Utente 247XXX
Gentili dottori,
mi sono recato a padova per eseguire un esame di genetica molecolare su:
URINE DA PRIMO MITTO con tecnica PCR per ricerca clamidia e micoplasmi.

Esito: NEGATIVO.

domanda: Posso essere sicuro che non sia un falso negativo?
Posso stare sicuro che sono guarito?o è necessario un tampone uretrale per confermare? Sento un disparere impressionante al riguardo e non so più di chi fidarmi..vorrei avere anche una vostra opinione, gentilmente.

Grazie,
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
get utente la pcr è un esame molto specifico percui se in assenza di sintomatologia l'esito è negativo può stare tarnquillo
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
get utente la pcr è un esame molto specifico percui se in assenza di sintomatologia l'esito è negativo può stare tarnquillo
[#3] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dott. Quarto...Quindi posso stare tranquillo anche se questo esame è stato eseguito sulle urine primo mitto(chiaramente in PCR)?
mi scusi le paranoie ma, ripeto, è che ho sentito pareri discordanti..e non capisco perchè la maggior parte dei medici fa fare il tampone uretrale allora.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

la valutazione con PCR è molto sensibile ed è più sicura di una normale valutazione colturale su tampone uretrale e quindi stia tranquillo sull'esito negativo dell'esame fatto.

Ancora cordiali saluti.