Utente 150XXX
Egregi Dott.ri Vi scrivo per chiedervi un parere...sono ormai 2 settimane che mi sento molto stanca sia fisicamente che mentalmente ho eseguito degli esami perché si pensava ad una anemia:

Leucociti 6.5 10^3/uL 4.0 - 10.8
Eritrociti 4.67 10^6/uL 4.20 - 5.40
Emoglobina 13.8 g/dL 12.0 - 16.0
Ematocrito 42.2 % 37.0 - 47.0
Vol Cell. Medio 90.2 fl 81 - 99
Cont. Medio Hgb 29.6 pg 27 - 31
Conc. Media Hgb 32.8 g/dL 32 - 36
RDW 13.8 % 11.5 - 15.5
Piastrine 220 10^3/uL 130 - 450
MPV 8.8 fl 7.4 - 10.4
PDW 15.9 ratio 0.0 - 99.9
PCT 0.194 % 0.00 - 0.99
FORMULA LEUCOCITARIA
Neutrofili 45.2 % 43.0 - 65.0
Linfociti 42.0 % 20.5 - 45.5
Monociti 7.9 % 5.5 - 13.5
Eosinofili 4.0 % 0.5 - 5.0
Basofili 0.9 % 0.2 - 1.5
Neutrofili 2.9 x10^3/uL 1.8 - 6.7
Linfociti 2.7 x10^3/uL 1.3 - 2.9
Monociti 0.5 x10^3/uL 0.3 - 1.0
Eosinofili 0.3 x10^3/uL 0.0 - 0.6
Basofili 0.1 x10^3/uL 0.0 - 0.2

Il problema é che Lunedì devo partire per le Canarie...però oltre alla debolezza fisica e mentalemmi sento un forte mal di gola, sono stata dal medico che mi ha vista dice che non é il caso di prendere antibiotico perché non ho febbre, al momento mi aggiro sui 37.2, ma c'é da dire che per natura ho sempre avuto una temperatura alta. Mi ha dato da prendere OKI al bisogno ma non mi fa nulla...inoltre mi sento proprio senza forze...ho la testa ovattata e sono molto irritabile...mi viene spesso da piangere e senza motivo. Oggi mi sono guardata in gola con una torcia ed ho intravisto delle placche...é possibile che il medico non se ne sia accorto? Sono proprio in un punto nascosto e molto interne....temo di partire e di peggiorare la situazione rovinandomi le vacanze...dimenticavo di dire che il mio ragazzo é appena uscito da febbre alta con placche in gola...non vorrei mi avesse contagiata. Cosa mi consigliate di fare? ormai il viaggio non posso spostarlo....ma ho paura di partire così...non capisco cosa possa essere questa stanchezza assurda...anche la pressione si aggira sui 94-55...mi sento uno straccio e non so cosa fare....vi prego datemi un consiglio....se vado al caldo peggioro la situazione? Grazie a chi mi darà una risposta.
Cordialmente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Lucia Battaglia
28% attività
4% attualità
4% socialità
CHIARAMONTE GULFI (RG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Gentile Utente
sebbene gli esami ematochimici da Lei forniti non rilevino alterazioni di sorta io Le consiglio di rivolgersi prontamente al sua medico di medicina generale poiché la storia clinica da Lei esposta è suggestiva per una infezione batterica o per una mononucleosi. In entrambi i casi sarebbe opportuno che Lei parta dopo una corretta diagnosi e con la terapia in valigia.
Cordiali Saluti.
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Egragia Dr.ssa La ringrazio per la sua risposta, Le volevo segnalare che ho già sofferto all' età di 11 anni di mononucleosi....per infezione batterica lei intende alla gola? Può esserci anche se non ho febbre alta? In ogni caso prima di partire andrò da lui....La ringrazio molto.