Utente 254XXX
Da tempo mi capita che si spella e si arrossa il glande e la parte del pene prossima ad esso. Il mio medico mi ha dato da provare il pevaryl ma senza grandi risultati.
Potrebbe essere qualcosa di diverso della candida?
Un altro particolare che si verifica è come una piccola afta sotto la base della lingua dopo un rapporto orale (questo mi è successo con tutte le donne con cui ho avuto rapporti e mi succede con la donna con cui stò adesso). se per un periodo non ho rapporti sento che tende a sparire ma al verificarsi del rapporto ritorna a presentarsi. Il mio otorino non ha visto e trovato nulla di anormale, anche perchè effettivamente alla vista sembra non ci sia nulla, ma io con la punta della lingua sento che aumenta dopo un rapporto orale e poi con il tempo (in assenza di tali rapporti) tende ad andare via. Grazie per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Si e' possibile in quanto la candida essendo un saprofita, spesso Sovrappone quadri altrimenti infettivi o dermatosici.

Si consulti con lo specialista del caso (il dermovenereologo) e nel frattempo se vorrà potrà approfondire sul sito

www.balanopostite.it questa situazione, oppure sui tanti consulti ed articoli presenti su www.medicitalia.it

Carissimi saluti