Utente 254XXX
Salve,da luglio scorso che a causa del dente del giudizio cresciuto male in obliquo e a causa della carie la bocca mi si blocca e nn riesco ad aprirla il mio dentista mi ha fatto fare una cura a base di antibiotici x 3 giorni da assumere dopo i pasti così potevo aprire la bocca ma dopo un settimana o poco piu si riboccava così mi ha fatto assumere anche muscoril prima a compresse e poi a puntura con aggiunta di volteren si risolveva ma poi tornava e dovevo rifare la cura e prende delle goccie (diazpam ).una volta sbloccata la bocca mi ha fatto un apparecchio per rilassare i misculli grazie a esso e al medice sono stato abbastanza bene riuscìuto ad aprire la bocca anche se la mandibola si spostava di lato riusciva a mangiare senza difficoltà anche se nn si apriva bene al massimo due o tre dita. Ora dopo circa un due mesi la blocca si e bloccata nuovamente . Devo ammettere che io li bite da q trovai miglioramento lo messo poche volte di notte quasi mai. Perfavore come posso fare x risolvere il problema almeno x mangiare xche il dentista non può togliere il dente xche apertura della bocca nn permetteva di operare e cosìi ha detto di farmi operare in un ospedale che ha il reparto maxsillo facciale mi ha consigliato Roma umberto primo ma la lista e liga mi aiutate a risolvere questo fastidio xche nn riesco a mangiare e il muscolo mi da dolore come posso fare.grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Massimo Abenavoli
24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
per ora conviene ripetere la cura con muscoril, ed antiinfiammatorio, seguire una alimentazione liquida e usare il bite almeno la notte. Non masticare alimenti duri per almeno 10 giorni. Per il resto mi sembra strano che tutto dipenda solo dal dente del giudizio, sembrerebbe esserci una malocclusione. ha esguito qualche indagine rx o dentalscan?
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente le consiglio innanzitutto di farsi trattare da un esperto in gnatologia,perchè è la figura in questa fase più adatta a curarla.
Indipendentemente da quello già fatto,la riabilitazione di un DISTURBO CRANIO MANDIBOLARE non si limita al solo uso delle apparecchiature intraorali,ma anche per sempio della fisopterapia,questa ora potrebbe darle grossi benefici.
[#3] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per i vostri consigli io ho fatto una panoramica e una tac richieste dal mio dentista che collabora con uno specialista il quale mi ha dato la cura sopra indicata e in piu mi ha consigliato anche di fare impacchi umidi caldi sulla guancia . Lui proprio che mi ha consigliato di farmi operare in un ospedale perché per operaremi devono fare anestesia totale per permettere l'apertura totale della bocca per togliere il dente e sperare che il fastidio provenga da esso xche lui sospetta che può anche essere dovuto alla postura della bocca perché ha detto che la mia postura non sia corretta infatti quando chiudo la bocca i denti non toccano e tra essi ci va la lingua. Che devo fare devo prendere muscoril 2 compressa al marino e due a sera da mg piu un antibiotico e antifiammatorio mi consigliate quali ?grazie x aver risposto subito alla mia domanda
[#4] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
Si mi ha fatto fare anche degli esercizi con bocca che consistevano nel muovere la mandibola in avanti e di lato, mi portava dolore ma mi a aiutato come antifiammatorio quale mi consigliate?devo prendere anche un antibiotico ?grazie per la vostra cortesia nel rispondere