Utente 101XXX
cosa riscontarte in questo esito?

ES. LIQUIDO SEMINALE : torbido presenza di coaguli

QUANTITA': 3.0 ml

pH 6.60

nr dei nemaspermi 165.0 milioni/ml

motilita' a 120 min

rapidamente progressivi 50%

lentamente progressivi 25%

oscillanti 5%

immobili 20%

ESAME CITOLOGICO

forme normali 65%

anomale 30%

giovani 2%

cellule spermatogenetiche 3%

leucociti rari

cellule epiteliali rare


ricerca ac.anti nemaspermi negativa

conclusioni : normospermia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'esame che ci propone è ampiamente nella norma ma non si capisce perchè lo ha eseguito ed inoltre sarebbe interessante sapere secondo quali criteri l'esame è sato fatto. Un esame seminale deve essere eseguito con dei giorni di astinenza che vanno dai 3 ai 5 giorni e per essere attendibile deve segure i criteri dettati dall'Organismo Mondiale della Sanità.

UN cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
l'ho fatto in seguito ad un ecografia testicolare:

didimi regolari per dimensioni e struttura. alla testa dell'epididimo di sinistra si rileva piccola formazione cistica 3.6 mm. discreta ectasia delle vene del plesso pampiniforme di sinistra con reflusso piu evidente durante la manovra di valsalva come per varicocele di II grado. non idrocele,
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

quindi è stato eseguito a scopo preventivo, infatti il varicocele nell'uomo può determinare infertilità. Si consulti con il suo medico di base per tenere monitorata la situazione nel tempo (ripeta l'esame seminale fra 6-12 mesi).

Cordiali saluti