Utente 254XXX
Gentili medici, io e mio marito cerchiamo una gravidanza da un anno, per me sembra essere tutto a posto, recentemente mio marito ha fatto lo spermiogramma con spermiocoltura e questi sono i risultati, vorrei avere un vostro parere:

SPERMIOCOLTURA: è tutto negativo

QUANTITA': 1,7 (2 - 5ml)
ASPETTO: lattiginoso
ODORE: sui generis
COLORE: bianco-grigiastro
REAZIONE PH: 8.2 (7.2 - 8.7)
DISSOLUZIONE COAGULO: 30' (15' - 45')
VISCOSITA': normale

SPERMATOZOI PER ML: 38.100.000
SPERMATOZOI nell'eiaculato: 64.700.000

VITALITA': spermatozoi immobili ma vivi (con metodo eosina-negrosina) 60% (>60%)

MOTILITA' DOPO 60'
Rapidamente progressivi con motilità lineare (tipo a) 0,1% (>25%)
Debolmente progressivi con motilità lineare (tipo b) 18.5%
Non progressivi (mobili sul posto) (tipo c) 17,4%
Immobili (tipo d) 63,9%
Rapidamente progressivi+debolmente progresivi (a+b) 18,6% (>50%)

ANALISI MORFOLOGICA
Normociti normali 22% (>30%)
Normociti anormali 78% (<70%)
- con difetti della testa 76%
- con difetti del tratto intermedio 12%
- con difetti della coda 12%
- con residui citoplasmatici 6%
Leucociti: 30.000 (<1.000.000/ml)
Emazie: assenti
Cellule spermatogeniche: assenti

poi ci sono una serie di tabelle, percentuali ecc. che non capisco
alla penultima pagina c'è scritto:
indice di terazoospermia 1,36
Indice di deformità 1,06
però non dice quali sono i parametri

Temo che la situazione sia molto drammatica.
Aspetto una vostra risposta, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

l'esame che ci propone indica una astenozoospermia, cioè un calo della motilità che tuttavia andrebbe rivalutato con un nuovo esame da eseguirsi in un centro dedicato a problematiche riproduttive che segua i criteri WHO 2010. Tutto questo per rendere ancor più attendibile l'esame che sembra seguire i criteri WHO 1999 e quindi un pò datati, inoltre l'indice di teratozoospermia ecc. sembrano omai parametri di scarso significato.

Le vorrei ricordare inoltre che la fertilità di un uomo non può essere valutata solo attraverso l'esame seminale che comunque ci da solo un valore statistico, ma soprattutto attraverso una visita specialistica.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

riallaggiandomi alle considerazioni già fatte dal collega Maretti sul tema "fertilità", le consiglierei, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, di leggersi anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
Vi ringrazio moltissimo per i chiarimenti e, anzi, mi scuso anche per aver postato la domanda in una sezione sbagliata ieri (vedo che è stata corretta), a causa della fretta. Sicuramente ci rivolgeremo a un andrologo, ma intanto volevo nel frattempo capire qualcosa in più dell'esame.

Grazie ancora, cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

l'esame del liquido seminale del suo compagno presenta una riduzione della motilità ed anche della morfologia degli spermatozoi ma purtroppo i parametri utilizzati dal laboratorio non sono quelli ultimi dettati e suggeriti nel 2010 dall'OMS.

Ora bisogna sentire o risentire l'andrologo e decidere con lui dove ripetere l'esame in questione,

Questo è un passo fondamentale per capire il vostro problema, fare une eventuale diagnosi e poi impostare le relative terapie, se necessarie.

Un cordiale saluto.