Utente 160XXX
mia nonna, ottantenne.. ha vari problemi di salute.. tra cui il problema della pressione alta. al momento è in terapia con forzaar e lasix (rispettivamente 1 e mezza) ..ma quanto dovrebbe essere la sua pressione per essere considerata nella norma? prima al posto di questi due farmaci prendeva il norvasc ma alle volte li andava anche a 110 la massima e poi li era venuto il problema della porpora alla gambe! quindi gliele hanno cambiate..e ci hanno detto di monitorare la situazione.. oggi la sua pressione era 165massima . 68 minima è ok?

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il Lasix (furosemide ) e' controindicato nella terapia dell'ipertensione arteriosa, specie nell'anziano.
I valori che la paziente ha non sono ancora soddisfacenti, anche se la sistolica, nell'anziano, e' legata alla rigidita' dei vasi e quindi difficilmemnte controllabile se non con farmaci tipo amlodipina (norvasc) che hanno pero' spesso l'effetto di fastidiosi edemi declivi. Penso che la terapia andrebbe rivista dal suo cardiologo
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Perchè è controindicato? il lasix era stato aggiunto al norvasc perchè li si erano gonfiati gli arti inferiori in maniera significativa

quindi lei cosa suggerisce? perchè siamo stati dal cardiologo ieri e ci ha segnato questi.. io non so più cosa fare guardi.. (sono io che li somministro e preparo le medicine per la giornata)

le trascrivo la terapia che segue: (ha parkinsonismo, ha avuto un ictus lo scorso anno, ipertensione, sporadiche fibrillazioni per cui stiamo aspettando il risultato delle analisi della tiroide per valutare la terapia con il cumadin)


seloken 100mg - 1/4
azilect 1mg - 1
cipralex 10mg - 1
pantopan 20mg - 1
lasix 25mg - 1/2

PRANZO:
Plavix 75mg - 1

POMERIGGIO: (intorno alle 17:00)
Forzaar 100mg+25mg - 1

CENA:
seloken 100mg - 1/4
folidex 5mg - 1

DOPO CENA:
torvast 20mg - 1


grazie tante.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' un po' complesso spiegare perche' il lasix sia controindicato e non e' certo questo il posto. Cosi' come non posso per ovvi motivi suggerirle una terapi per via tellematica. Tenga conto che la signora sta gia' assumendo una grossa quantita' di diuretico (idroclorotiazide contenuto nel Forzaar).
Da sottolineare il fatto inoltre cghe assumendo il beta-bloccante (Seloken) ovviamente la frequenza si riduce e questo comporta, per ovvi motivi idraulici un'aumento della gittata sistolica e quindi della pressione sistolica che lei misura.
Come le ho detto la terapia andrebbe rivista.
Ne parli con il Medico curante
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Ma da un cardiologo? perchè ne abbiamo già visti due e non riusciamo a risolvere niente!
Lei ha mica uno studio a Livorno?

Quindi l assunzione del lasix sarebbe da rivedere.. e anche quella del forzaar? perchè se già lasix piu forzaar li danno la pressione sopra scritta forse la terapia non è quella giusta? che ne pensa?

grazie

ps: nel caso non abbia ambulatorio a livorno.. mia nonna ha problemi a essere spostata figurarsi a venire a pisa. Se le porto tutte le documentazioni mediche recenti (ultimi tracciati, elettrocardiogramma, referti e tutto.. posso venire soltato io da lei? ovviamente prendendo appuntamento)
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le sono grato della fiducia, ma lo scopo di questo sito non e' di "procacciarsi" pazienti, quanto cercare di chiarire alcuni aspetti delle malattie che spesso rimangono oscuri.
Sono certo che nella sua citta trovera' Ciolleghi perfettamente in grado di curare la paziente (tra l'altro avete una ecceellente cardiologia nell'Ospedale).
Un caro saluto e si tranquillizzi non e' niente di tragico
Arrivederci
cecchini
[#6] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille.

Nonna sta avendo forti giramenti di testa nausea e urina di continuo (anche la notte).. il cardiologo che ho rintracciato a fatica stamani mi ha detto che non puo essere il cambio di terapia (il forzaar) e di continuare perchè così va benissimo.

Io non sapendo piu che fare ho telefonato alla guardia medica per sapere se era possibile ritornare alla vecchia terapia... cioè norvasc 5mg piu mezzo lasix 25mg e mezzo losartan (invece che mezzo lasix25mg e il forzaar 100mg+25mg).... sto impazzendo!! mia nonna in più ora si rifiuta di prendere qualsiasi medicina...

La terapia che faceva secondo lei è valida? l unico effetto collaterale era la porpora alla gambe (non si sa se dovuta sicuramente a quello) e la pressione alle volte un po tendente al basso 125-130 la max

qualsiasi considerazione o parola da parte sua sarebbe veramente gradita.

grazie mille.

ps: mi rendo conto che non è qui per procacciarsi potenziali pazienti ma dalle risposte mi sembrava una persona che ascolta quello che li si dice.. cosa che non riesco a trovare nei due cardiologi che ho consulatato (e nemmeno nel medico di famiglia che quando mi ci sono rivolta mi ha detto di andare da uno specialista.) per questo avrei piacere a venire da lei.

saluti e grazie ancora.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
è il cardiologi che"ci ha messo le mani" che deve sistemare la terapia io non posso certo farlo digitando su una tastiera
arrivederci
cecchini
[#8] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
il cardiologo che ci ha messo le mani.. sel'è anche lavate.
Per lui vanno bene le sue modifiche e ora è irreperibile fino a lunedi.

La guardia medica mi ha detto che posso tornare alla vecchia terapia.. quindi farò così...mi confermi solo che non faccio danno a tornare indietro.

la vecchia terapia (quella con norvasc lasix e losartan) secondo lei è cmq da rivedere?

Non lo so più , cercherò un altro cardiologo... ci andrò io con la documentazione.

grazie che mi continua a rispondere.
[#9] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
terapia rivista dal primo cardiologo. cumadin a quanto pare non necessario perchè la fibrillazione è cessata.. ci hanno detto di continuare con il plavix per il momento e ti fare un monitaraggio della pressione nella 24 ore..
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ironia della sorte. L'unico farmaco indispensabile l'hanno tolto.
Non so che dirle, ma se lei mi comunica queste cose io non posso che dirle la mia opinione
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org