Utente 254XXX
Salve a tutti,
venerdì scorso (01/06/12) mentre scendevo degli scalini in un locale sono scivolato (il pavimento era bagnatissimo). Per fortuna gli scalini erano pochi, 5 o 6, solo che ho preso una botta fortissima all'avambraccio destro, avendolo sbattuto su un gradino.
Mi ha fatto davvero male, e nel corso dei giorni successivi non è migliorato anzi, è passata una settimana ed ho il livido violaceo, il gonfiore è concentrato e duro ( come se fosse una pallina) sull'avambraccio esterno esattamente tra gomito e polso.
Sperando fosse solo una botta non mi sono fatto vedere, ma ora continua a far male e temo sia o l'osso o il tendine, visto che l'altezza è quella..
Vi chiedo gentilmente se sapete indicarmi cosa potrebbe essere, se posso tranquillizzarmi o se è meglio farmi vedere comunque..
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
i traumi vanno sempre "visti" e verificati,
dopo la visita potrebbe seguire una radiografia.

Saluti