Utente 203XXX
Buongiorno, non so dire da quanto ho questo problema(sempre se un problema è) ma ho notato che ad esempio, guardando lo sfondo bianco di questo sito io non lo vedo tutto bianco ma vedo anche tantissimi punti grigi/neri trasparenti, questo mi capita ovviamente con tutto e meno luce c'è nel l'ambiente più lo noto mentre invece fuori di casa al sole non riesco a notarlo se non ci penso.
Ho paura di non essermi spiegato bene ma non saprei proprio come descriverlo meglio... Se può servire però nel agosto scorso avevo dei forti mal di testa e sentivo una sensazione di pressione sul occhio, dopo una visita oculista mi è stata diagnosticato un leggero astigmatismo e mi ha dato un foglietto con scritto: Occhio destro -125 Cil 5 asse Occhio sinistro -050 SF - 086 Cil 155 Asse e mi ha fatto mettere degli occhiali che mi hanno migliorato la vista e annullato completamente i forti dolori che avevo... ho avuto anche una leggera abrasione corneale l'aprile scorso che ancora oggi non ho capito come è avvenuta dato che mi ero svegliato con questo dolore forte al occhio e una volta al pronto soccorso mi hanno appunto diagnosticato una leggera abrasione corneale.


Leggendo il vostro sito ho notato questo articolo http://www.medicitalia.it/minforma/oculistica/529-glaucoma.html e forse(spero di no) potrebbe essere quello, ma come faccio ad esserne sicuro? se vado dal un oculista lui tramite semplice visita riesce a diagnosticarmi un eventuale problema anche se purtroppo non so spiegarlo bene?

Grazie in anticipo e scusate per il testo molto lungo.
[#1] dopo  
Dr. Diego Micochero
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Il suo problema potrebbe essere ricondotto alla formazione di miodesopsie.
Sono corpi mobili innocui che si formano nel corpo vitreo, situato nel bulno oculare dietro al cristallino.
Per sicurezza dovrebbe parlarne con il Oculista di fiducia e far controllare a lui la situazione.
A volte possono essere utili integratori mirati e bere molto per tenere ben idratato il vitreo.
Comunque , se non si accompagnano a fosfeni ( visione di lampi ) non dovrebbero essere pericolosi
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio della risposta ma di miodepospie ne "soffro" già da qualche anno e confermo che non mi hanno mai creato problemi, vedendo la descrizione su internet invece potrebbe essere il fosfene dato che questi puntini che vedo mi sono accorto che "flashano" continuamente.

Si possono diagnosticare con una visita oculistica? Mi scusi per l'ignoranza ma mi chiedo sempre come si fà a vedere una malattia del occhio se "fuori" appare sano.
[#3] dopo  
Dr. Diego Micochero
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Nel dubbio non resta che consultare uno specialista, che con una accurato esame dell'occhio e delle strutture interne potrà " vedere di persona " la situazione e darle le risposte di cui ha bisogno.
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto della risposta, appena possibile andrò da un oculista sperando non sia niente di grave.

Grazie ancora, buona domenica.
[#5] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Buona sera, sono appena tornato dalla visita oculista e dopo avermi messo delle goccie per dilatare la pupilla e controllato l'occhio con una specie di luce mi ha detto che secondo lui l'occhio è sano e mi ha liquidato così.

A questo punto io non so che fare dato che il problema io lo vedo, ci sono altri esami che posso fare per controllare eventuali problemi?

[#6] dopo  
Dr. Diego Micochero
32% attività
4% attualità
20% socialità
CORTINA D'AMPEZZO (BL)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
L'importante è che non ci siano problemi importanti, e questo fortunatamente è stato escluso.
Il fatto che l'Oculista non abbia spiegato l'origine dei suoi disturbi è probabilmente derivato dal fatto che essendo il bulbo oculare a posto non ha ritenuto forse ingenerare dubbi e timori infondati.
Forse potrebbe contattarlo telefonicamente e chiedergli esplicitamente se può spiegare in qualche modo l'origine dei disturbi ( che in ogni caso non dovrebbe derivare da patologie gravi ).
D'altra parte non ha senso eseguire esami strumentali senza avere un sospetto diagnostico.
Cordialmente
[#7] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Buon giorno, l'ho chiamato e mi ha detto semplicemente che non si sa spiegare il problema e che al massimo potrei fare un esame del campo visivo per vedere se esce fuori qualcosa...

Lei cosa ne pensa? Mi conviene farlo o butto via soldi? Preciso che questo problema non mi da molto fastidio dato che non ci faccio neanche caso se non ci penso, avevo solo paura fosse qualcosa di grave ma la visita come le ho detto non ha riscontrato niente...
[#8] dopo  
Dr. Diego Micochero
32% attività
4% attualità
20% socialità
CORTINA D'AMPEZZO (BL)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Direi di stare tranquillo e di non preoccuparsi.
Eventualmente in assenza di novità torni a farsi rivedere tra 6-8 mesi
Cordialmente
[#9] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Ok seguirò il suo consiglio allora, devo dire che è stato più utile lei tramite semplice consulto a distanza che il mio oculista "reale".

Grazie ancora.