Utente 250XXX
Buongiorno, vi contatto riguardo a certi fastidiosi sintomi. Da un paio di mesi ho costantemente il naso secco, chiuso e pieno di crosticine e un bisogno di schiarire sempre la gola, e specialmente la sera e la mattina una sensazione di fare fatica a respirare. La cosa curiosa è che il tutto è spesso accompagnato da gonfiore e fastidio al padiglione auricolare e orecchie tappate. La diagnosi che mi è stata fatta è presunta allergia, così ho effettuato IgE totali (7.32), Phadiatop e fx5 (negativi). Tali esami sono sufficienti ad escludere un'allergia? E a questo punto mi consigliate di sottopormi a qualche test per le intolleranze o è più indicata una visita dall'otorinolaringoiatra?

Grazie, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
il dosaggio delle IgE totali e il test di screening delle IgE specifiche per inalanti non sono sufficienti ad escludere una forma allergica.
Nel Suo caso troverei utile partire dalla visita ORL e sottoporsi poi anche a quella allergologica (che comprende sempre anche i test cutanei per un numero maggiore di allergeni rispetto al Phadiatop).
Saluti,