Utente 254XXX
Ho avuto un'erezione abbastanza prolungata finendo per pre-eiaculare (secretio ex libidine), può succedere qualcosa? Generalmente dopo quanto tempo posso masturbarmi regolarmente? Poi volevo chiedere quanto tempo ci impiega il varicocele per scomparire del tutto. Dopo 3/4 giorni dall'intervento toccandomi allo scroto ho notato che una buona parte delle vene si sono sgonfiate ma, toccando quelle attaccate allo scroto si sentono ancora un po' ingrossate.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,
la percezione delle vene come le riporta lei può anche esser normale e regolare appena dopo l'intervento...ma comunque è un dato che deve esser valutato con il paziente a circa 3-4 settimanae dall'inter..quindi per ora è troppo presto.ò


circa le secrezioni pre-eiaculatorie, queste dipendono dall'eccitazione del paziente e sono comunque regolari....precedono l'eiaculazione ..che avviene regolarmente.
non esiste quindi un tempo limite prima della eiaculazione vera e propria.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore, grazie mille! Le vene che sento ancora ingrossate sono quelle attaccate al testicolo, ho inteso male. Volevo chiederle ancora se dopo fatte queste valutazioni debba seguire una cura di farmaci.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

dopo la consueta terapia antifiammatoria e antibiotica dopo l'intervento, di norma, non ci sono altre terapia da fare.

ne parli comunque con il suo chirurgo.

cordialità