Utente 255XXX
Buongiorno
5 giorni fà mi sono schiacciato il 4° e 5° dito della mano destra in una macchina industriale, mi sono procurato una ferita da sguantamento lungo il lato radiale con esposizione del fascio vascolo-nervoso radiale di entambe le dita con presenza di parestesie del lato radiale dei polpastrelli di entrambe le dita.I fasci vascolo nervosi appaiono integri mentre nel 4° dito l'arteria è trombizzata in sede distale, canali digitali integri.
Riuscirò a recuperare la sensibilità totale delle dita?quali potrebbero essere le conseguenze future di questo infortunio?quali saranno i tempi di recupero per poter riprendere l'attività lavorativa?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

dalle notizie da lei fornite, dovrebbe poter recuperare la sensibilita' entro 3-4 mesi. Circa i tempi di recupero per il lavoro credo sia molto diificile rispondere, ma certamente non prima di 3 mesi.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera,
la ringrazio per la sua tempestiva risposta.

Dopo il primo giorno il dolore era quasi sparito e quel poco che avevo era abbastanza sopportabile,da ieri il dolore si e riacutizzato anche se non continuo ma abbastanza fastidioso. Sento delle parestesie alle dita ma soprattutto se appoggio il braccio oppure lo tengo fermo per qualche minuto le parestesie si propagano su tutto l'avambraccio.
Volevo chiederLe se è del tutto normale oppure mi devo preoccupare.

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ritengo sia tutto nella norma.

Per i primi tempi deve convivere con certi disturbi.

Buona giornata.
[#4] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,

visto il danno subito ho diritto al danno biologico da parte dell'inail ?, se si che percentuale mi potrebbe essere riconosciuta?

Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se dovesse residuare un danno biologico e/o funzionale, certamente esso va quantificato ed eventualmente remunerato.

Questo non può essere fatto prima che la situazione si sia stabilizzata, cioè non prima di 6 mesi dal trauma.

Circa la quantificazione, non posso aiutarla: deve rivolgersi a un medico legale.

Buon pomeriggio.