Utente 117XXX
Salve a tutti, vorrei qualche informazione riguardo il Lichen Sclerosus.
Vorrei saperne di più...tipo:
Cos'è di preciso?
Come si manifesta?
E' infettivo?
Si possono avere rapporti non protetti?
Se è infettivo i rapporti orali sono da evitare?
C'è una cura?
E tutto l resto che verrà in mente a chi sarà così gentile da rispondermi...
A presto, e buon proseguimento di giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il lichen sclero atrofico è una patologia infiammatoria di tipo cronico, che si localizza frequentemente a livello del distretto anogenitale. Da come si può già intuire dal nome stesso, il termine scleroatrofico descrive le caratteristiche del quadro clinico. Quando ad esempio nel maschio interessa il frenulo, può provocare una retrazione di questo ed il glande risulta così costantemente scoperto. La disidratazione del glande dovuta alla ridotta capacità del prepuzio di svolgere la sua funzione protettiva, rende questa zona più vulnerabile e sensibile.

Quando viene diagnosticato un lichen sclerosus in genere si tratta di una patologia che tende quasi sempre a persistere o a ripresentarsi. Le cause di questo disturbo così frequente non sono del tutto note e tra le varie ipotesi trova largo consenso la teoria autoimmunitaria, secondo la quale l’organismo produrrebbe degli autoanticorpi diretti contro la cute e le mucose delle aree interessate, con conseguente sclerosi, discromia, atrofia tissutale e quindi perdita di elasticità.

Un cordiale saluto