Utente 255XXX
Salve!
Mi chiamo Fiamma e ho 26 anni. Lo scorso 1 giugno ho subito un'appendicectomia d'urgenza all'ospedale San Pietro di Roma.
Sono stata dimessa il 4 con la somministrazione di AMOXICILLINA+AC.CLAV. 875 MG+125 MG per 6 giorni mattina e sera.
Il problema è nato lo scorso sabato sera (09/06) quando, sentendomi spossata mi sono misurata la temperatura scoprendo di avere 37.5... la stessa cosa si è ripetuta domenica e oggi (lunedì 11/06) la febbricciola si è presentata alle ore 13...
So che non si può definire febbre ma, prendendo ancora l'antibiotico, mi è sembrata strana e ho paura di un'eventuale infezione... cosa devo fare?
Torno in ospedale o contatto il medico curante? Mi devo preoccupare?
Grazie mille per l'attenzione.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Se non avverte sintomi particolari e neppure rossore in sede di ferita chirurgica no dovrebbero esservi problemi. In caso contrario contatti prima il subì medico di famiglia.