Utente 253XXX
buongiorno le racconto il mio problema; Sono andato a visita da un dematologo per un forte prurito allo scroto, mi ha diagnosticato una dermatite e mi ha dato triderm da mettere 2 volte al giorno dopo un lavaggio con un detergente intimo delicato dato sempre da lui. Dopo 10 giorni di trattamento il prurito sembra essere sparito ma appena ho smesso e ritornato sempre allo scroto ma questa volta fino al pene, oltre a questo fastidioso prurito ce anche una leggera desquamazione lasciando delle piccole "scagliette" bianche di pelle gia venuta via da sola.
La pelle guardandola sembra che abbia delle lievi "crepe" (mi scuso per il termine) e danno senso di secchezza.
In farmacia ho spiegato il mio problema dicendo che ho prurito alla pelle e mi hanno dato "Iralfaris crema" ma non posso usarlo fino alla "punta" del pene perche entrerebbe in contatto col glande!?
Da cosa dipende questa desquamazione con prurito? cosa posso usare come crema e detergenti per risolvere il problema?
Grazie! cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
tante sono le possibilità: da cause infettive a dermatosiche (lichen sclerosus compreso) a parafisiologiche: solo l'occhio esperto del dermatologo può chiarire il suo problema.

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta, infatti andrò a farmi rivedere.
In questi giorni ho notato ke ce anke una desquamazione proprio del glande.
La mia partner lamenta di un bruciore interno durante il rapporto potrebbe essere collegato?
personalmente penso ke sia una cosa venerea lei che dice?