Utente 255XXX
Salve, è da un pò di tempo che accuso dolore al polso sia sinistro che destro, da qualche giorno il dolore al polso dx è aumentato arrivando fino al gomito ed in più si è aggiunto uno strano formicolio alla mano dx.
Premetto che lavoro come impiegata dalle 8 alle 10 ore al giorno ed il 90% di questo tempo lo impiego scrivendo al pc.
Ieri non sono riuscita neanche a prendere mia figlia in braccio.
Cosa mi consiglia?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

sembrerebbero due problemi distinti tra loro: il formicolio e' molto probabilmente dovuto a una irritazione del nervo mediano al polso (Sindrome del Tunnel Carpale), specie se coinvolge le prime tre dita.

Il dolore ai polsi, che aumenta sotto sforzo, invece, non ha nulla a che vedere con il nervo ma verosimilmente potrebbe trattarsi di una tendinite spesso bilaterale che colpisce un canalino (puleggia) al cui interno scorrono i tendini estensori del pollice (malattia di De Quervain).

Buona serata.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se il formicolio persiste o peggiora, si faccia prescrivere una elettromiografia (EMG).

Per il dolore, usi antiinfiammatori locali in gocce, schiuma o gel due o tre volte al giorno. Se persiste si faccia visitare da un chirurgo della mano.

Buona serata.