Utente 255XXX
Salve,
mia madre ha 63 anni, pesa circa 68kg ed è alta 1,67 circa e assume ogni giorno i seguenti farmaci:
- bivis 40/5 mg (da poco in sostituzione al triatec 10mg e al norvasc 5mg);
- omeprazolo 20
- elopram 20
- cardioaspirina
- cardura 4mg
- tenormin 100
- torvast 10
- ed anke 5 gocce al mattino e 10 la sera di frontal gocce

negli ultimi giorni però si sente debole .. e ieri mattina aveva la pressione bassissima (80-64) e avvertiva freddezza e pesantezza alle gambe (ha usato l'espressione "sembravano bagnate" ) ... poi però la pressione è tornata ad essere regolare ma continua a sentirsi debole e stanca... è possibile che con questo caldo i farmaci che assume abbassino troppo la pressione ??? Il medico generico ci ha consigliato di eliminare le compresse di cardura, ma vorrei un altro consulto in merito.
Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Spesso con l'arrivo del caldo estivo le terapie antipertensive vanno modificate, riducendo i dosaggi o addirittura eliminando alcuni farmaci...ma solo il medico curante o lo specialista possono decidere eventuali variazioni in tal senso, vietata l'automedicazione ;)

cari saluti, ugo
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille XD