Utente 255XXX
Salve da circa 3 anni soffro di questo disturbo, nonostante il consulto di vari dermatologi e del mio medico di base il problema persiste.
Ora sto prendendo degli integratori "Eliosol pro" sono a metà della cura ma non vedo miglioramenti.
Il tutto si manifesta quando vado al mare o comunque quando la pelle entra in contatto con acqua troppo fredda, o sudore, si formano soprattutto sugli arti bolle e fortissimo prurito. dura per una quindicina di minuti poi passa.
Cosa mi consiglia consigliate di fare.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
l'orticaria acquagenica è una condizione molto rara, che talvolta si accompagna ad altre forme di orticaria (rendendo il caso ancor più particolare e inconsueto); dal suo breve racconto non riesco a comprendere se effettivamente si tratti di una forma fisica (acquagenica/da freddo), o colinergica, o mista (acquagenica/da freddo e colinergica), sebbene immagini che la diagnosi sia stata posta dopo l'esecuzione di tutti i relativi test.
Non conosco il prodotto che sta utilizzando (forse un "sistema-barriera"?). Generalmente, oltre alle misure preventive effettivamente praticabili, si utilizzano anche trattamenti farmacologici (per i quali deve far riferimento ai medici che L'hanno in cura). Senz'altro è corretto farsi seguire da un valido specialista.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Gli integratori si chiamano "elioskin pro" mi ero sbagliata, sulla confezione e sul foglio illustrativo c'è scritto che servono a rinforzare la pelle soprattutto durante l'esposizione al sole. Ma mi succede di avere queste bolle e rossore anche d'inverno quando le temperature si abbassano.. e diventa insopportabile.. molto spesso nonostante i pantaloni o maglioni si formano comunque su braccia, gambe e collo.
La cura non ha portato a nulla, proverò a rivolgermi ad un altro dermatologo sperando in qualche risultato concreto, la ringrazio molto per l'attenzione! :-)