Utente 119XXX
salve dottori vi scrivo perchè martedì scorso 05/06/2012 durante una partita di calcetto ho avuto uno scontro con un avversario e ricevuto una forte botta al torace parte sinistra. La zona interessata è all'altezza del pettorale, credo siano le costole medie. Al momento dell'impatto ho sentito un forte dolore tanto da aver gridato, ma ho continuato a giocare. La notte purtroppo mi faceva male, soprattutto steso ed il giorno dopo mi sono recato dal mio medico curante il quale mi ha detto di eseguire una radiografia del torace. Detto fatto ed il radiologo non ha trovato nessuna lesione, mi ha detto che si tratta di una contusione ma se dopo 7-10gg il dolore non passa di ritornare per una nuova radiografia perchè, specie nei soggetti giovani, le fratture possono aprirsi anche dopo giorni dal contatto o dalla botta. A voi risulta?
Sono passati 7 giorni, miglioramenti li ho notati nel senso che nella respirazione non avverto dolore , anche se profonda, solo se tossisco o faccio qualche sforzo e soprattutto a letto, steso un pò di dolore lo avverto. Oggi sono andato un pò a correre ed il movimento mi faceva avvertire un pò di dolore.
Non ho preso nessun medicinale antinfiammatorio.
Cosa mi consigliate di fare? E' possibile che ci sia una piccola frattura e dalla radiografia non si è vista? grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Può succedere che fratture costali piccole si evidenzino anche a distanza di giorni.
Il fatto è che se anche dovessero esserci non si farebbe null'altro che riposo e terapia antidolorifica per qualche giorno.
Io non rifarei una nuova lastra
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
credo che andare a correre sia stato un errore perchè mi si è risvegliato il dolore ancora più intenso tanto che il giorno successivo, dopo aver sentito il medico curante ho rifatto la radiografia ma il radiologo mi diceva che di rotto non ci sta nulla!
Ad oggi sto prendendo qualche bustina di oki, sembra andare meglio ma se solo stranutisco sento un gran dolore. Per il resto riesco a fare quasi tutto, non ho problemi a dormire, ovviamente il dolore ci sta in alcuni movimenti.
c'è un punto in particolare, che è sotto il capezzolo sinistro che tastando è dolente, quello è il punto dove avrò ricevuto il contatto, ma il dolore lo avverto anche nel fianco sinistro a volte centrale nei pressi dello sterno. Altre volte invece dietro le spalle!