Utente 212XXX
Buongiorno ,volevo chiedere un parere di un esperto in merito ad un esme effettuato lo scorso anno che mi è capitato tra le mani...a maggio dello scorso anno mi sono recato in pronto soccorso in preda ad un forte attacco di panico di cui ne soffro da piu di 10 anni e che curo con citalopram 20 mg,in ps mi hanno fatto gli esami di routin +esami del sangue e mi hanno dimesso decndo che era tutto nella norma ma leggenfo gli esami che mi sono trovato tra le mani ho letto che il valore della creatinina era .1.5 su 1.3 ,ho chiesto parere al mio medico e mi ha detto che sono abbastanza muscoloso (nella norma) e che puo essere stato lo stato di tensione della attacco di panico a far aumentare i valori (parlava di adrenalina) di bere e di stare tranquillo,ma leggendo i valori su internet alcuni danno nella norma fino 1.5 altri addirutura 1.1....
devo preccuparmi e fare una vista piu specilizzata o magari semplicemnte ripetendo gli esami?pressione 130/80 glicemia 80 a digiunmo altezza 1.75 per 72 kg anni 32
Grazie in antico

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Salve,

senza nulla togliere al suo medico, io consiglierei di ripetere, senza alcuna fretta e senza alcuna angoscia, alcuni esami del sangue (creatininemia, urea, acido urico, elettroliti sierici) e un esame delle urine.

Ci farà poi sapere i risultati, se le andrà.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno la ringrazio per la celere risposta ,l'altro ieiro sono andato presso un laboratorio di analisi dove lavora un parente e mi ha fatto l'esame della cratinina ed è risultata 0.991 ...quindi nella norma ,ora pero faro tutti gli esami completi che mi ha detto e le faro sapere i risultati
Cordiali saluti