Utente 194XXX
Salve:sono molto preoccupato per mio padre di 78 anni, il 6-6-2012 ha fatto pet tac total body e il risultato e stato:Tc torace senza e con mdc:A sx.a livello del segmento apicale del lobo inferiore, evidenza di formazione eteroplasica del diam max sul piano assiale di 68mm x 45mm con spiculature perilesionali che lambiscono ispessendolo ill piano pleurico.Concomita aspetto a vetro smerigliato del parenchima polmonare perilesionare,Linfoadenopatia si evidenzia a livello della finestra aorto-polmonare (16mm).Area (circa 35 mm x 20 mm)di sfumato impegno alveolare da verosimili postumi flogistici si evidenzia a livello del segmento laterale del lobo medio,a sede sub pleurica.Aree fibrodisventilatorie a sede basale bilateralmente specie a livello dei seni costo frenici anteriori.Assenza di versamento pleurico e pericardico. Reperto Scentigrafico:L'indagine PET evidenzia iperaccumulo del tracciante a livello della finestra aorto-polmonare (SUVbw max 7.5), del segmento apicale del lobo inferiore del polmone sinistro (SUVbw max 3.1) Non si evidenziano aree di significativo iperaccumolo del tracciante a livello dei restanti segmenti corporei esaminati.
Conclusioni: Lo studio PET evidenzia patologia ad elevato metabolismo di glucosio a livello delle sedi di iperaccumulo segnalate.
[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente come le specificai in un remoto consulto ,riguardo ad un nodulo polmonare di aspetto benigno, anche ora le consiglio di rivolgersi rapidamente ad un chirurgo toracico per studio ed eventuale trattamento del caso di papà. A differenza del caso passato, qui la TAC prima e la PET poi descrivono una lesione ad alto enanchement contrastografico: segni che di solito sono tipici di una malattia tumorale. Al momento lo studio PET per fortuna non mostra altre sedi di possibili metastasi; ció sta a significare che la malattie è al momento circoscritta al polmone. Raggion per cui bisogna agire rapidamente.
Rimango a disposizione.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#3] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
gentilissimo dottore mio padre il 27-7-2012 si e sottoposto a 32 cicli di radioterapia, stiamo aspetanto la tac che viene fatta fra due mesi,nel frattempo nell'arco della giornata mio padre ha una tosse lieve ma la sera non riesce a chiudere occhio fino alla mattino,nel frattempo prende delle gocce 3 volte al giorno.gli chiedo un consiglio.Siete un gruppo fantastico grazie di nuovo di cuore
[#4] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
La radioterapia purtroppo causa irritazione dell'albero tracheo-bronchiale con tosse: in questi casi sono utili i sedativi della tosse (vedi levotus gocce) o i cortisonici.
saluti