Utente 234XXX
Salve,

da circa un anno mi è stata diagnosticata una ipertensione arteriosa lieve che controllo mediante una terapia farmcologica basata su 1/2 c. di Lortaan che mi mantiene la pressione intornoa 120/75 mmHg. Conduco una vita sostanzialmente sedentaria, anche se settimanalmente gioco la classica partita di calcio con gli amici. Vorrei sapere quali sono i controlli diagnostici periodici che dovrei fare.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve controllare:
- un fondo dell'occhio
- un eco addome con particolare riferimento ai reni
- un ecodoppler cardiaco ed un ecodoppler dei vasi cerebro afferenti
-un ECG sotto sforzo
- colesterolemia totale e frazioni, ipertrigliceridemia

Esami piu frequenti di azotemia creatininemia, elettroliti ed esame urine.
Deve srtare lontano da fumo e ridurre il pèeso corporeo, mangiare senza sale (con il solo sale di cottura ed anche quello in modica quantita')

Non e' poco, ma se me lo chiede devo rispondere

Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dottore per la sua cortese risposta.
Un ultima domanda: la frequenza con cui vanno ripetuti i diversi esami.

Cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dipende dall'esito degli stessi se fossero normali piu' di rado se fossero gia' alterati sono opportuni controlli piu' ravvicinati. La cadenza dei controlli le verra' consigliata dallo specialista che li esegue
cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org