Utente 217XXX
Salve,

Esiste la possibilità che una congiuntivite allergica curata con tobradex e antistaminici per via orale peggiori invece di migliorare o perlomeno rimanere stazionaria?

E quindi, esiste la possibilitá che non sia congiuntivite allergica?
Temo che l' oculista abbia preso un granchio, io non ho mai avuto una congiuntivite in vita mia, men che meno ho mai sofferto di allergie stagionali in 26 anni, inoltre non è accompagnata da raffreddore, e l'altro occhio sta benissimo. Ho solo un po' di mal di gola.

L'occhio incriminato é stato bendato due settimane prima dell'inizio di questa congiuntivite a causa di una lesione corneale che talvolta ritorna ad aprirsi. (Soffro di occhio secco).

E in più, non credo che c'entri tanto, ma ho avuto una gastroenterite 3 giorni prima che iniziasse a prudermi l'occhio. Mi rendo conto da sola che non possono esserci connessioni. E non so neanche perchè l'ho scritto.

Sono in pensiero perchè ormai prendo il tobradex da 4 giorni, insomma, sono oltre la metà della cura e continuo a peggiorare.

Insomma, per farla breve:

L'occhio è molto rosso
Gonfio a tal punto che rimane semi chiuso
Lagrima sempre di più e sempre più copiosamente
Al mattino è sigillato
Non mi dà fastidio la luce
Vedo sempre più appannato
La congiuntva è gonfia nel solito angolino accanto al naso.
Prude
E non fa dolore. Dà fastidio a muoverlo.

Ieri ho chiamato l'oculista, dice di prendere anche lo ialuvit. Ora li compro, ma se cortisone e antistaminici non fanno nulla, non so l'acido ialuronico quanto può.


E se fosse allergia a qualche componente dei colliri? Ho iniziato a star male quando ho smesso.l'antibiotico (exocin) per la ferita e ho iniziato a mettere le lacrime artificiali lacrimart. Che non sto più mettendo da domenica..


Io non so cosa fare. Vado al prontosoccorso? Cambio oculista?
Il medico di famiglia lunedì mi ha spedita dall'oculista.

Spero in pronta risposta
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno.. in questo caso un consulto on line è praticamente impossibile, bisognerebbe vedere l'occhio in questione, certo è che una congiuntivite allergica pare improbabile da quanto lei scrive, andrebbe guardata attentamente la cornea... forse è meglio farsi vedere in un pronto soccorso oculistico.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
E così ho fatto ieri stesso!
Avrei voluto chiudere la questione, ma il sito non mi permetteva di aggiungere alcunchè.

"Congiuntivite virale con adenopatia pretragica". Una bella scocciatura.

Se mi permette le chiederei un'altra cosa:

Ho scritto su google "gastroenterite congiuntivite" perchè i sitomi sono stati pressoché
contemporanei. Ed è comparso l'adenovirus. È possibile?

(Mio nonno soffriva spesso di gastr. e cong. contemporaneamente

Eppure non riesco a vederci un nesso.

Ringraziandola

(Tengo il ghiaccio sull'occhio per limitare il gonfiore smisurato, è giusto?)
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
se l'agente etiologico (adenovirus) è lo stesso...un nesso potrebbe esserci

cordialmente
[#4] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
E così ho fatto ieri stesso!
Avrei voluto chiudere la questione, ma il sito non mi permetteva di aggiungere alcunchè.

"Congiuntivite virale con adenopatia pretragica". Una bella scocciatura.

Se mi permette le chiederei un'altra cosa:

Ho scritto su google "gastroenterite congiuntivite" perchè i sitomi sono stati pressoché
contemporanei. Ed è comparso l'adenovirus. È possibile?

(Mio nonno soffriva spesso di gastr. e cong. contemporaneamente

Eppure non riesco a vederci un nesso.

Ringraziandola

(Tengo il ghiaccio sull'occhio per limitare il gonfiore smisurato, è giusto?)
[#5] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
se il virus è lo stesso... come mai non vede il nesso? pensa che l'occhio sia troppo lontano dallo stomaco?? :))
il ghiaccio non le fa alcun male...ma neanche bene..se le da sollievo lo usi pure.


cordialmente
[#6] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Beh sì in realtà. Perchè è partito dallo stomaco, e mi sembra strano che sia salito all'occhio.
Ad esempio ora ho le placche in gola e trovo che abbia più senso come passaggio.

(Poi, se questo virus se ne andasse sarebbe meglio!)

La ringrazio moltissimo, ora l'occhio va meglio, riesco a tenerlo aperto!
E credo chiamerò l'oculista, per raccontar gli quanto si è sbagliato!

La ringrazio!
[#7] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Avrei una nuova domanda sempre inerente al virsu.

Il mio compagno ovviamente ora ha la congiuntivite virale. Io temo di prenderla nell'altro occhio, o di nuovo nello stesso. Tant'è che iniziano a prudermi.

Non escludo la suggestione mentale, anzi mi ci ritrovo abbastanza, però rimane comunque la pulce nell'orecchio..

Che ne pensa?

Ringraziandola