Utente 463XXX
Salve
Complimenti per il servizio offerto.

Sporadicamente (una volta ogni…10giorni…15giorni? Da circa un due o tre mesi) avverto una strana fitta all’interno del collo, nella parte sinistra, in profondità.
Non mi sembra essere superficiale, la sensazione che avverto è una fitta intesa, non troppo dolorosa ma tale da farmi interrompere qualunque attività stia facendo, che va dal basso verso l’alto.
Da subito sotto lo sterno e sale velocemente fin verso la mandibola.

L’ultima è stata tale da indurmi a prendere appuntamento dal medico di base e scrivere su questo forum.
Non so identificare se si tratti di qualcosa di venoso, osseo, tendineo o muscolare. In questi due ultimi casi potrei attribuire il fatto al nuoto (sport che ho praticato negli ultimi mesi, molto saltuariamente) oppure alla postura da videoterminale.

Grazie per eventuali consigli
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà la difficoltà di interpretare a distanza un sintomo di non univoca interpretazione.
Certamente il Suo Medico, avendo la possibilità di cogliere elementi dal vivo e conoscendoLa personalmente, avrà maggiori elementi di valutazione.
Le ipotesi da Lei formulate potrebbero essere condivisibili, ma richiedono un approfondimento clinico e strumentale (compresa una visita cardiologica con ecocardiogramma) per poter essere prese in considerazione.
[#2] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2007
dunque
il medico di base sta attribuendo il "disturbo" ad un lieve reflusso gastrico che mi è stato recentemente diagnosticato.

A me la fitta continua a presentarsi...probabilmente (come spero) è solo un fatto muscolare; oggi alzandomi dalla sedia mentre lavoravo, ho sentito nettamente pulsare il dolore (non fortissimo, ripeto, ma avvertibile e "pungente") lungo il muscolo (?)...vena (?)... tendine (?) dal basso verso l'alto.

Se volessi fare una visita specialistica, quale medico sarebbe più indicato?
Fisiatra? Otorino? Ortopedico? ...non saprei.

Qualche mese fa avevo fatto una visita cardiologica con ecg (prima della gastroscopia), ma era risultato tutto perfetto. Mi manca l'eco-cg

grazie