Utente 255XXX
Salve! Vi espongo un mio problema/paranoia: nella giornata di ieri mi sono masturbato intorno alle 16, poi ho avuto un rapporto orale intorno alle 17, e dopo alle 20 e 15 circa mi sono rimasturbato. Arrivando al dunque: alle 22 e 10 circa ho avuto un rapporto non potretto con la mia ragazza ed ho, ovviamente, eiaculato all'esterno. Il dilemma è il seguente: dopo la mastrubazione delle 20 mi sono fatto una doccia ed ho pulito,come sempre, in modo ottimale il pene. La cosa che mi da dubbi è che tra la masturbazione e il rapporto sessuale non ho urinato. E' possibile che i residui di sperma presenti nel canale dell'uretra abbiano potuto, magari tramite liquido pre-eiaculatorio, fecondare? Con queste modalità c'è un serio rischio di gravidanza? Se può servire, le ultime mestruazioni le ha avute intorno al 4 giugno. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nelle condizioni riferite ritengo che la possibilità di una gravidanza indesiderata siano pari a zero.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille! Le sue parole e lua sua grande esperienza mi hanno tranquillizzato enormemente!