Utente 234XXX
Buona sera,sono una ragazza di 20 anni.
Da circa due anni avverto a periodi alterni diversi sintomi tra cui: sensazione di bruciore al braccio sinistro, pesantezza nel respiro e a volte fitte alle vene del collo e della gamba sinistra; tutto dura qualche ora poi magari si ripete il giorno dopo,per un certo periodo di tempo.
Ho già effettuato gli anni passati due visite dal cardiologo con esito negativo,ma i sintomi persistono.
Ho pensato anche che si trattasse di una questione d'ansia ma non mi capacito il motivo per cui abbia questi dolori in punti precisi ogni volta e durante situazioni di tranquillità.
La ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Mi sembra proprio la sintomatologia di una somatizzazione, a volte proprio nei momenti di "tranquillità" certi sintomi psicogeni prendono il sopravvento. Parlane con uno psicologo, un caro saluto