Utente 255XXX
Mi tolgono il respiro, tanto da dover urlare per poter fare entrare aria.
Ormai mi vengono da giorni, tutti i giorni.
Esami sangue ok, elettrocardiograma ok, urine ok.

Donna 33 anni, 45 kg, 154cm
1 figlio di 8 anni
no fumo, no alcol ne bibite solo acqua min 1lt
dieta bianca e comunque proteica, attività sportiva 2/3 volte a sett.

Un anno fa ho avuto un incidente che mi ha distorto la cervicale in modo importante e ho subito una frattura composta dello sterno.

Patologie: Fibroadenoma (2) seno sx (alla stessa altezza del dolore)
Ansia e Depressione sotto controllo medico
Insufficienza cardica con malattia da reflusso con bile nello stomaco


Non so se possono essere dati utili quelli che ho scritto, ma spero in un alternativa al "signora è solo stress".

Sono molto preoccupata, vi prego aiutatemi!
Grazie davvero, buone cose
Marzia - Torino


[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Da quanto descrive i disturbi potrebbero essere legati al pregresso trauma con frattura dello sterno, vedrei di meno una responsabilità del reflusso. È stata visitata da un ortopedico e/o neurologo ?

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dottore,

si sono stata in cura e seguita da ortopedico e fisioterapista. Ho fatto lastre, tac e risonanze magnetiche per la cervicale e nulla di più di quanto so è trapelato.

Le fitte sono brevi, forti e gestibili (nel senso che appena arrivano smetto di respirare e aspetto che finisca se riesco). Subito dopo brucia e il dolore è percepibile alla stessa altezza ma a posteriore. Mi vengono tutti i giorni non necessariamente a seguito di sforzi.
Prevalentemente la sera.

In un unico controllo post incidente, andai di mia iniziativa da un altro che mi prescrisse una visita neurologica che non feci.

Ho fatto 3 cicli di fisioterapia, 6 visite dall'ortopedico e 2 medico legali. Tutto a pagamento.

Il medico di famiglia sostiene che è dovuto all'ansia e allo stress, altri no. Cosa posso fare?
Che siano i due tumori benigni a darmi questi mali?
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I fibroadenomi non possono determinare una sintomatologia del genere. Insisterei sulla visita neurologica.

Saluti

[#4] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottore,
farò anche questa e se me lo permette le farò sapere.

Buone cose e buona domenica.

Marzia D. Torino
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. Mi aggiorni.

Buona domenica.