Utente 140XXX
Da qualche mese purtroppo mi si forma una ranula sublinguale; per ben 3 volte si è formata scoppiando poi da sola. Tuttavia l'ultima volta si è riformata ed ha raggiunto le dimensioni di quasi 3 cm, si è ingrandita e da sola non scoppiava. Cosi ieri sono andata dal dentista il quale me l'ha tagliata, aspirando il contenuto, dicendo che era quasi infetto. Ha provato a lasciarmi dentro la ferita una garzina, perchè non si richiudesse subito la ferita, ma dopo 24 ore tale garzina è uscita. ora sono sotto antibiotico, ho dolore e sono gonfia. Anche i linfonodi mandibolari sono leggermente ingrossati. A voi chiedo se l'intervento di asportazione totale della ghiandola è un intervento pericoloso, se va fatto in anestesia totale e qual è il tempo di ripresa. Infatti il medico mi disse che sicuramente si riformerà , e sta diventando per me un problema questa situazione.
Mi conviene farlo presto, prima che la ranula si riformi, o devo aspettare che questa appunto si riformi?
Chiedo a voi chiarimenti, grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Servili
28% attività
20% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Gentile signora,
la sintomatologia da lei riferita e' normale in caso di sovrainfezione batterica.Va bene la terapia in atto ma in caso non dovesse avere un sostanziale miglioramento sara' opportuno rivedere l'antibiotico ed eventualmente convertire la somministrazione orale con quella intra muscolo.
Migliorate le condizioni sara' necessario trattare la neoformazione.L'asportazione della ranula puo' essere eseguita in anestesia locale.E' bene sepere che puo' recidivare.Ripeto puo'!!!
In casi piu' importanti la ranula puo' compromettere la ghiandola sottomandibolare,in questo caso si richiede anche l' asportazione di questa.Il trattamento e' solitamente eseguito in anestesia generale.L'intervento in se non e' particolarmente pericoloso,anche se la zona interessata e' piuttosto delicata per le strutture anatomiche che la compongono.
Essendo questa una patologia prettamente maxillo facciale e visto che attualmente lei ancora non e' guarita a causa della sovrainfezione,le consiglio di rivolgersi presso un reparto di chirurgia maxillo facciale dell'ospedale di zona!
Se ha bisogno di altre delucidazioni,sono a sua disposizione.

Cordialmente,

Andrea Servili
[#2] dopo  
Dr. Fabio Massimo Abenavoli
24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, come le ha ben spiegato il Collega e' una patologia fastidiosa ma dis semplice risoluizone. Nel momento in cui sara' guarita, continui pure quindi con la terapia antibiotica magari abbinata a terapia antiinfiammatoria, va valutata bene la necessita' di rimuovere la capsula altrimenti lemritornera' sempre.
Un cordiale saluto
[#3] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Dopo solo 4 giorni la ranula si è riformata,e fa sempre piu male. Quindi venerdi prossimo andrò dal mio medico di base per l'impegnativa per visita e eventuale rimozione in ospedale. Nel frattempo, sperando che l'attesa non sia di mesi, devo continuare a svuotarla dal dentista, visto che si forma in breve tempo , fa male, e mi crea difficoltà nel parlare e mangiare, e che l'altra volta si era quasi infettata?
Non pensavo che una cosa cosi mi potesse dare tutti questi problemi.
grazie

[#4] dopo  
Dr. Andrea Servili
28% attività
20% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Troppe manipolazioni non sono la cosa piu' adatta!Riprenda,se interrotta la terapia antibiotica.In che zona si trova?Vediamo se c'e' dalle sue parti una UOC Maxillo Facciale
[#5] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Io sono di Verona. Ho chiamato il reparto di maxillo facciale di Borgo Roma e.....la visita chirurgica , non l'intervento, mi è stata prenotata addirittura per il 9 di ottobre!!!!
Non penso proprio di poter stare con questa cosa in bocca fino ad allora e poi dover ancora aspettare per l'intervento.
Non è possibile! So che ci sono cose piu gravi della mia, ma le posso assicurare che avere questa cosa in bocca che si ingrossa , non mi fa stare bene, oltreche è cmq luogo di infezione.
Se ha qualche consiglio dottor Servili , la ringrazio molto.

Grazie
[#6] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Come previsto mi è venuta infezione che sto curando con veclam da 500 per due al dì. Si è sgonfiata la parte intorno alla bolla, ma la bolla c'è, fa malissimo. Non so piu che fare, se torno dal dentista me la svuota ma poi è peggio di prima, in pronto soccorso mi hanno mandato indietro due volte, in maxillo facciale non mi vedono prima di ottobre. Intanto il mio medico mi ha prescritto una ortpantomografia e una eco delle ghiandole salivari, ma nel frattempo io rimango così. Ho paura che si ingrossi troppo, sono in tunnel dove nessuno mi aiuta. Ma non si può fare in urgenza l'intervento???? Inoltre non so se è un caso ma da un paio di giorni sto male anche fisicamente, con forti giramenti di testa e astenia.
Andrei anche privatamente se qualcuno mi dicesse davvero che mi aiuta.

Aiuto.......
[#7] dopo  
Dr. Andrea Servili
28% attività
20% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Signora,
Sono fuori rientro domani se vuole mi contatti,le lascio il mio num.3474586257,mi faccia sapere

Saluti