Utente 255XXX
inizierei con il dire, che, inizialmente pensavo di avere la fimosi, per la difficoltà che ho nello scoprire il glande, ma, mi sono accorto che, quando non in erezione riesco a far scorrere la pelle con non molte difficoltà, (in erezione fa più male, ma ci riesco lo stesso). Fino qui tutto bene, ma quando provo a toccare il glande, per pulirlo, il dolore e fastidio, diventano insopportabili.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il quadro sintomatologico depone per una fimosi relativa legata,probabilmente, ad una brevità del frenulo.La dolenzia al glande depone per una probabile soluzione chirurgica,le cui modalità potranno essere definite unicamente da un medico reale e non virtuale.Nel frattempo,penserei a diminuire il peso.