Utente 162XXX
Salve,
la mamma del mio fidanzato dopo un lungo periodo di forte dolore alle mani ha fatto una radiografia ed il risultato è il seguente:

Rizo-artrosi con evidente riduzione di ampiezza dell'interlinea trapezio-metacarpale bilateralmente; concomita deformazione dell'osso trapezio bilateralmente e sclerosi delle superfici ossee contrapposte.
Lieve artrosi delle articolazioni interfalangee

Sono dunque a richiedere un consulto in merito al seguente responso.
Ci sono cure o bisogna intervenire chirurgicamente?

Ringrazio anticipatamente per le Vostre risposte e porgo coridali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

prima di arrivare all'intervento, conviene utilizzare gli appositi tutori rigidi (notturni e diurni), le infiltrazioni di acido ialuronico, le onde d'urto, ecc.

Solo se le varie terapie non dovessero farla stare bene, si può pensare ad operare.

Buona domenica.
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Gent.le Dottore,
grazie infinite per la sua celere risposta...
E' dunque il caso che si faccia vedere da uno specialista che gli prescriva la terapia adatta giusto?
Saluti e grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Sicuramente.

Io personalmente opero solo nei casi che non rispondono adeguatamente alle terapie fisiche e ortesiche, oltre che farmacologiche.

Non è sufficiente avere una rizoartrosi di grado elevato per procedere automaticamente con l'intervento, in quanto la risposta alle terapie è assolutamente soggettiva e talvolta è buona anche in forme piuttosto avanzate.

Buona notte.
[#4] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Capito..
Grazie ancora...
Un'ultima delucidazione...dalla sua risposta deduco dunque che sia una rizo artrosi di grado elevato giusto?
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Certamente non è una forma iniziale, ma per essere preciso occorrerebbe valutare direttamente la radiografia (le regole del sito non ci consentono di ricevere o commentare immagini).
[#6] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ancora infinitamente per le sue risposte.
Saluti.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Quando vuole siamo qui.