Utente 150XXX
Buonasera e grazie anticipate per la risposta che mi darete.
Da qualche giorno sento un leggero fastidio sul lato destro del pene, sembra una vena ingrossata che percepisco di più se scopro il glande e qualche centimetro dopo di esso vedo questa vena che non mi aveva mai dato fastidio o almeno non avevo mai notato, da premettere che da qualche mese ogni volta che sono andato ad urinare e quindi a scoprire il glande trovavo spesso un liquido molto simile allo sperma ma più denso, come dei residui sull'apertura dello stesso. La mia vita sessuale è molto attiva, almeno una volta al giorno, sono un pò preoccupato devo dire. Vorrei saperne di più da voi specialisti, aspetto una vostra cortese risposta e nell'attesa vi porgo i miei più sinceri saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non esiste una connessione tra la vena in oggetto e la secrezioone balcanica che,probabilmente,è legata aun fattore igienico.Esegua un tampone batteriologico del secreto balanico.Cordialtà.
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Grazie della pronta risposta Dottore, ma volevo saperne di più su questa vena ingrossata mai avuta e notata sul lato destro del pene.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...senza poter vedere non posso esprimermi in merito,se non con uno sforzo di fantasia.Cordialità.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
ert intanto sarebbe be4ne curare igene locale, cfon saponi dedicati,. Poi vediamo quella secrezione persiste oppure se ne va.