Utente 237XXX
Gentili Dottori, vogliate innanzitutto scusarmi se non scrivo nella specialità giusta, e che non so verso quale disciplina rivolgermi. Scrivo per chiederVi di un disturbo riguardante mia madre. Lei ha 44 anni e in generale gode di buona salute. Da circa 3 giorni le è comparsa una pallina sotto l'ascella che all'inizio sembrava quasi un brufolo e le faceva piuttosto male, invece col passar dei giorni è cresciuta e il dolore è stranamente diminuito. Sottolineo che non avverte nessun fastidio al seno. Che cosa potrebbe essere? Eventualmente quali controlli dovrebbe fare? Vi ringrazio tanto e Vi saluto cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,

l'unica cosa da fare e portare sua madre dal suo medico per una visita diretta.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo Dott. Cosentino,sicuramente provvederemo a farlo al più presto, ma, scusi l'insistenza, di cosa potrebbe trattarsi? Grazie tante
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Senza' " vedere e toccare" non è possibile dare un parere. Può essere un foruncolo, un linfonodo. Tutte patologie diverse

Saluti

[#4] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Comprendo Dottore.La ringrazio tantissimo per la sua disponibilità, buona serata
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni.
[#6] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Un'altra possibilità è che si tratti di infiammazione a carico di ghiandola sudoripara(idrosiadenite).Pertanto il controllo clinico è fondamentale per la diagnosi.
Saluti