Utente 500XXX
Salve, sono una donna di 43 anni e da circa una ventina di giorni ho riscontrato un problema alla mano, anzi alle mani. La mattina al risveglio scopro che le dita medie della mano sono incurvate, tipo uncino, e volontariamente non riesco a distenderle, se ci provo usando l'altra mano sento rigidità e dolore. Aspetto un pò, o cerco di rilassare la mano e pian piano le dita si allentano e tornano alla normale posizione.
Durante il giorno non accade nulla, non ho dolore e le dita le uso normalmente. Il fastidio è prevalente alla mano sx.
Ho partorito da 5 mesi, ma prima a parte qualche dolore alle mani mattutino per eccessivo gonfiore non avevo altro. Al momento non svolgo lavori particolarmente stancanti per le mani, sto un pò al pc ma null'altro.
E' possibile che sia un sintomo di tunnel carpale? Da chi dovrei farmi visitare? Pensate sia ipotizzabile un intervento? (il cesareo è stato il primo intervento da quando avevo 5 anni).

Grazie per le risposte.

Donatella

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

molto probabiolmente si tratta di una teno-sinovite dei flessori, una malattia che, se si cronicizza, dà il cosiddetto "dito a scatto".

La conferma in genere è data da dolore provocato alla pressione sul palmo, in corrispondenza del dito malato.

Si cura con l'infiltrazione locale o con laser + ultrasuoni.

Se compare lo scatto, conviene operare.

Si faccia visitare dal chirurgo della mano, per una conferma.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 500XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottore, grazie innanzitutto per la risposta. Per fare la prova "fai da te" .. quando devo fare pressione sul palmo della mano in corrispondenza del dito? Quando il dito è bloccato o in qualsiasi momento? Se fosse quest'ultima la risposta, ho provato a farlo adesso e non provo alcun dolore.
Intanto cercherò comunque un medico per una visita.
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La pressione sul palmo va esercitata nel punto di congiunzione tra palmo e dito: dovrebbe comparire perlomeno una lieve dolenzia, anche con il dito non in movimento.