Utente 155XXX
Salve, mi chiamo Marco ho 29 anni e vorrei chiedere un consulto.
E' da un pò di tempo, circa un annetto più o meno, che ho come un gonfiore tra la coscia e i testicoli, sia dal lato destro che dal lato sinistro. Per farvi capire e passo la mano tra i testicoli e la coscia sento una parte gonfia tipo il doppio mento che si forma quando si abbassa la testa sul collo. Il gonfiore don mi da alcun tipo di fastidio, tranne se con le dita stringo forze dopo sento un pò di indolenzimento per qualche minuto ma questo credo che sia normale. Questa gonfiore mi compare quasi sempre quando sto molto tempo seduto (faccio il ragioniere come lavoro) o quando i testicoli sono retratti tipo per il freddo, come se il testicolo stesso, rientrando, andasse ad occupare uno spazio e a creare questo rigonfiamento di fianco). Invece quando sono steso o quando i testicoli sono rilassati e grossi non c'è traccia, e l'inguine e liscio come dovrebbe essere. Come vi dicevo mi sono accorto di questa cosa da un annetto, quindi ipoteticamente è una cosa che potrei avere avuto da sempre e non essermene mai reso conto!!! Secondo voi potrebbe essere un accumulo di grasso, dato che sono abbastanza sovrappeso? Sono alto 1,80 e peso intorno ai 100 - 105 KG! Non mi sono mai recato da uno specialistà un pò per vergogna e un pò per paura, dato che sono un tipo molto sensibile e che si allarma ad ogni minima cosa!! Aspetto una vostra risposta.
Buona Giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

per quanto lei descriva molto attentamente il "gonfiore" che sente vicino il testicolo sx, pur sensibile alla posizione dei testicoli nello scroto, solo la visita attenta dello specialista consente di valutare e tranquillizzare il paziente.

non abbia timore....senta il medico di base per farsi visitare o eventualmente indirizzare presso lo specialista più vicino a lei.


cordialità