Utente 244XXX
Gentili dottori, tempo fa ho avuto un livido sul polpaccio. Adesso se ricordo bene la collocazione del livido...in quel punto la pelle si è macchiata...!!!questa macchia è presente da circa tre mesi!!!ha lo stesso colore del livido in fase iniziale...grigio chiaro...come un'ombra!!! Preciso quanto segue:
- ho fatto le analisi del sangue, tutto ciò che riguarda la coagulazione del sangue....è uscito tutto nella norma,
- ho fatto un ecodoppler ed è risultato tutto nella norma , tranne una moderata insufficienza venosa. Il dottore mi ha spiegato che lì vicino ho avuto un grosso livido che adesso ha macchiato la pelle...comunque tutto ok.
Non mi sono rivolta a nessun dermatologo però...in dermatologia questo come viene spiegato?ho anche un altro problema che non so se sia connesso...quando mi espongo al sole le prime volte mi abbronzo a macchie (solo sulle gambe però).
Grazie per la vostra eventuale risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
la fuoriuscita di emosiderina può "tatuare" la cute.
Si ovvia in genere con terapie laser , quando le creme abbiano fallito.
Per l'abbronzatura a chiazze sulle gambe...non ho una risposta sicura, suppongo , ma è proprio una ipotesi,che i suoi melanociti si attivino così ,geneticamente.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 244XXX

Iscritto dal 2012
Salve...mi sono esposta solo pochi giorni al sole e adesso devo partire per le vacanze quindi l'esposizione al sole è assicurata, con protezione ovviamente!!!ho notato che sulla coscia sinistra ho una macchia di circa 9 cm di diametro più scura rispetto a tutta la pelle...inoltre ho delle macchioline bianche piccole di circa 5 mm di diametro circolari cosa può essere??? possono essere funghi??i funghi oltre di colore chiaro possono essere anche di colore scuro???
Vi ringrazio per una vostra risposta.