Utente 256XXX
Salve mi sono appena iscritta e non so nemmeno se io stia mettendo la mia domanda nella categoria giusta.
Comunque sia , sono una ragazza di 18 anni che soffre di ipocondria e di attacchi di panico. Oggi verso le 14 del pomeriggio ho iniziato ad accusare di dolori abbastanza forti alla parte sinistra, sopra il seno. Poi questi dolori sono " migrati " più in basso , più o meno ai lati. Mi sono presa mezza pastiglia di Tavor da 1mg prescritte dal mio medico di base per gli attacchi di panico ( pensando che appunto , questo dolore , fosse dovuto all'ansia ) . Mi ha calmata diciamo , ma il dolore c'è ancora , sopratutto se mi alzo per camminare questo dolore si sente. Se resto stesa sul letto un po' di meno. Volevo chiedere gentilmente a voi se fosse possibile un'attacco di cuore alla mia età , o se , questo dolore , fosse dovuto alla milza o magari a un semplicissimo dolore intercostale ( anche se ribadisco che dura da un paio di ore ormai ).
Non so più che pensare , volevo andare in pronto soccorso per un elettrocardiogramma ma penso sia una cosa futile andarci , dato che mi direbbero che non ho niente. Cosa potrebbe essere ? Ringrazio anticipatamente i gentilissimi dottori che risponderanno.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe essere un
<<semplicissimo dolore intercostale>>
come dice lei,
ma una visita diretta è essenziale per far chiarezza.

Si faccia visitare dal suo curante.

Saluti