Utente 234XXX
salve dottori,
sarò banale ma vorrei porvi due quesiti.

A) se facessi l'amore con la mia fidanzata la mattina, con tanto di profilattico, quanto tempo deve passare per esser sicuri che gli spermatozoi non siano ancora vivi e quindi ci siano maggiori rischi per la gravidanza, per rifare l'amore con un nuovo preservativo o masturbarsi reciprocamente, nell'arco della giornata?

Esempio: faccio l'amore alle 10 di mattina, vorremmo farlo nuovamente nel pomeriggio o sera dello stesso giorno, dite che ci possano essere possibilità di gravidanze indesiderate, anche se usassimo in entrambi i casi il profilattico?

B) l'altro giorno, giocando con un oggetto sessuale all'interno della vagina della mia ragazza, poco dopo abbiamo notato che è fuoriuscito un po' di sangue; mi chiedevo se la cosa fosse normale, considerato che quando abbiamo il rapporto completo non ha mai avuto questo problema.

Vi ringrazio per l'eventuale risposta, spero possiate farlo al più presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'uso del profilattico pregiudica la possibilità di una gravidanza indesiderata,tralaltro in un rapporto avvenuto senza penetrazione...Quanto alla introduzione di corpi estranei in vagina,non è possibile avallare tale pratica.Credo che,visto lo storico dei post inviatici,un colloquio psicosessuologico possa essere molto utile.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il profilattico impedisce allo sperma di entrare in contatto con le vie genitali femminili e funziona sempre, tutte le volte che si usa.
Il fatto di aver visto tracce di sangue con l'introduzione di oggetti in vagina ci dice che è meglio non farlo perchè si potrebbero creare lesioni alla donna e possibili infezioni
cari saluti