Utente 208XXX
ieri ho subito un intervento per fistola perianale anzi pilonidale credo non comunica con il retto anche se è abbastaza profondo e largo il buco... l'ho subito alle 12 circa del mattino, all'inizio non sentivo dolori o altro e questo mi ha reso felicissima. Nonostante il mio sia stato un buco profondo con applicazione di setone con una cisti molto grande circa 8 cm direi ma non infiammata, oggi purtroppo ho leggermente sbattuto al lato ma poco e ho sentito il primo dolore, poi stendendomi un dolore allucinante e adesso come mi alzo dal letto e mi ristendo muoio di dolori in piedi sto bene per questo preferisco rimanere così sbaglio?? aiutatemi vi prego, voglio sapere cosa fare , domani farò la prima medicazione, provo un dolore abbastanza sopra alla ferina non appena mi stendo ma come schiaccio il sedere sul letto mi sento bruciare e sento dolore. devo stare in piedi seduta o pancia in su? e poi altro problema non ho ancora defecato, oggi stavo per farlo ma alla fine non ci sono riuscita per la paura di sforzarmi e di farmi male, è pericoloso farla o non farla? E' vero che si sente più dolore dopo?? comunque sono una ragazza di appena 17 anni .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Mi perdoni,ma i colleghi che l'hanno operata non le hanno dato indicazioni alla dimissione relative ai dubbi che legittimamente ha?in ogni caso,il dolore va controllato se presente da adeguata terapia e le evacuazioni devono essere fisiologiche.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
scusi che intende per evaquazioni fisiologiche? fatte naturalmente?comunque si mi hanno detto alcune cose ma vorrei essere sicura anche di ciò che non mi hanno detto probabilmente per il fatto che erano presenti molti pazienti quel giorno..
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Intendo che non deve avere feci dure o diarroiche ma di normale consistenza.
Il fatto che fossero presenti molti pazienti non giustifica una incompleta informazione da parte dei curanti ed in caso di dubbio è suo diritto chiedere ulteriori spiegazioni e dovere di chi la cura fornirgliele.
[#4] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
dottore ieri andai in ospedale per la prima medicazione ma non me l'ha fatta in quanto dice che deve chiudersi almeno un po' di più, sarebbe uscito molto sangue se l'avesse aperta, stanotte però avevo sonno e pancia in su non riesco più a stare così mi sono messa pancia in giù, stamattina al mio risveglio bruciava un po' sotto sotto la garza, alzandomi e guardando allo specchio ho notato che è uscito moltissimo sangue in quanto la parte centrale della garza è più scusa e con un'evidente macchia. Ora temo anche si sedermi per andare in bagno lei che mi dice?
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' possibile. Sarebbe utile vedere se medicarla, quanto ha fissato il prossimo controllo?.
[#6] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
lunedì . devo preoccuparmi?