Utente 237XXX
Gentili medici, due settimane fa ho subito un intervento per la rimozione di una cisti gangliare sul dorso della mano. La cisti era piuttosto grande e a detta del chirurgo plastico che l'ha tolta ha dovuto lavorarci un po'. Ho portato una benda per due settimane e poi lunedi' scorso mi hanno tolto i punti. La ferita e' a posto ma ho continuo dolore e sensazione di bruciore attorno alla ferita e sento continuamente scosse elettriche sul palmo della mano e nelle dita. Non ho ancora visto il medico perche' i punti mi sono stati tolti dall' infermiera ma le ho chiesto se e' normale questa sensazione e ha detto di si visto come ha dovuto lavorare il chirurgo plastico. Ora porto un gesso per immobilizzare il polso ma queste scosse fastidiose e il dolore continuano. Ritenete sia normale questa sensazione o devo temere qualcosa sia andato storto (tipo un nervo lesionato)? Spero si tratti solo di una cicatrice dolorosa che richiede tempo per guarire. Vi ringrazio in anticipo. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

la presenza di scosse elettriche indica un problema di alcuni rami nervosi, presumibilmente i rami sensitivi del radiale (vista la sede dell'intervento).

Bisognerà vedere col passare del tempo se essi sono stati solo traumatizzati, ad esempio dai divaricatori, oppure se si è creato un vero danno durante l'intervento.

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio e' stato gentilissimo. Quanto tempo crede dovro' aspettare per vedere se la lesione e' definitiva e, se e' definitiva, cosa si puo' fare? Grazie nuovamente.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Deve aspettare almeno un mese.

Molto utile sarebbe sapere se la cute circostante la cicatrice chirurgica presenta zone di ridotta o assente sensibilità.

Buon pomeriggio.
[#4] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio ancora. La zona attorno alla cicatrice si presenta calda e dolente ma la sensibilita' c'e'. Sento solo dolore nella zona (penso anche per via dell'ematoma che si vede attorno) e formicolio verso le dita. Cordiali saluti D
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La sensibilità normale è un buon segno: aspettiamo.
[#6] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Grazie ancora di cuore
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Quando vuole.
[#8] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
La sensibilita' mi e' ritornata grazie lmille
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
OK.