Utente 240XXX
Buongiorno,
a mio marito è stato diagnosticato un carconoma al retto di circa 5 cm che terminava a 14 cm dalla f.a. e quindi con la tecnica laparoscopia ha subito la resezione anteriore del retto.Fortunatamento si è ripreso bene e abbastanza velocemente, certo ancora ha qualche piccolo fastidio ma nel complesso dai controlli effettuati il chirurgo dice che sta procedendo tutto bene.La cosa strana è che lui adesso ha difficoltà a raggiungere l'orgasmo e non riesce ad eiaculare.Il chirurgo ci ha detto che non sono stati toccati i nervi ma allora perchè succede questo?Può essere un problema momentaneo dovuto allo stress?In genere con questo tipo di interventi chirurgici ci sono problemi di questo tipo?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Certo, è possibile. Quanto tempo fa è stato operato e quanti anni ha? se ha fatto anche radioterapia, anche questa potrebbe essere in parte responsabile.Prego.
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Mio marito è stato operato il 30 aprile di quest'anno e ha 40 anni. La radioterapia ancora non l'ha fatta ma è al 2° ciclo di chemio(xeloda 500 )e sta prendendo 4 pillole la mattina e 4 la senza, fino al momento non ha effetti collaterali.Il suo tumore è t3n0m0 e ci hanno detto che la terapia è a scopo preventivo perchè allo stato attuale non ha più niente.Lei cosa ne pensa?Grazie
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
le indicazioni oncologiche appaiono condivisibili. E' passato poi poco tempo dall' intervento, è quindi possible ci sia un deficit transitorio di alcune funzioni pur in assenza di lesioni nervose.Anche la chemioterapia in atto puo' avere un ruolo negli effetti collaterali. Credo convenga attendere la fine del ciclo di cure. Auguri!