Utente 222XXX
mi chiamo francesco ho 27 anni,un mese fa ho eseguito un intervvento di raddrizzamento per un incurvamento penieno congenito,intervento eseguito secondo nesbit andato molto bene il mio post operatorio va molto bene,l'unica cosa è che ho sempre timore che si possano rompere i punti di sutura interni con le mie erezioni notturne,esempio stanotte ormai ad un mese passato dall operazione ho avuto un erezione e nel culmine dell erezione ho sentito due scricchiolii interni che mi hanno fatto pensare che fossero saltati dei punti,ho chiamato il mio chirurgo e lui ha detto di stare tranquillo perchè potrebbero essere delle aderenze post operatorie anche se la mia pelle lungo l asta del pene scorre benissimo,lo scricchiolio l ho sentito a livello muscolare proprio come se si fosse staccatto qualcosa e mi sono impaurito tantissimo,però nessun dolore,livido o altro,il chirurgo sostiene che i punti dentro se messi bene non si staccheranno alle mie erezioni soprattutto a un mese dall intervento,volevo soltanto un altro parere per stare più tranquillo,vi ringrazio anticipatamente un saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

sono giuste certamente le sue attenzioni e premure relative al suo intervento.
intanto sono normali e prevedibili le sue erezioni,così pure capita di sentire la tensione locale in sede di punti interni.

ha fatto bene a contattare il suo chirurgo referente.
tuttavia solo visitando si può valutare la reale situazione.

consiglio perciò sempre di fare riferimento al suo chirurgo referente.
approftti per farsi visitardal collega.

cordialità