Utente 592XXX
Buonasera...
Sono un ragazzo di 18 anni...e da circa 5 giorni ke sono assalito da un ansia terribile...!
Adesso spiegerò precisamente l'accaduto...
il 27 febbraio...dopo aver lavorato tutto il giorno... Io e dei compagni siamo scesi giù in piazza per farci una birra...!
Dopo aver consumato 2 0,4...con la comitiva ci rekiamo in pineta per avere dei rapporti con le prostitute del posto...(cosa alquanto squallida ke nn si e mai verificata...!)per nn esser prolisso...
Io dopo aver avuto il rapporto con questa senegalese...mi sono tolto il preservativo e l ho avvolto in un fazzoletto di carta.. sikkome li la zona è molto scura... avevo intenzione di controllare se si era rotto o no...
E da li ke insorge il paniko generale...!il preservativo era intatto con ancora lo sperma all interno...pero sulla parte esterna.. era presente pokissimo liquido vaginale...con pokissimo sangue...
mi accorco di questi liquidi dopo aver preso il preservativo per controllarlo con le mani...e la cosa ke mi a fatto letteralmente morire di paniko e ke avevo una microscopika feritina dovuta a una pellicina...un po rossa... e sull altra mano... avevo un altra feritina sempre mircoscopika ma leggemente piu grande..con insistenza ho controllato la presenza di liquidi sulle ferite..credo nn ci sia stato un contatto diretto.. perke km ripeto.. ne era davvero poko..!la cosa ke mi ha fatto piu spaventare e stata la presenza di una pikkola makkiolina di sangue su una zone dlela mano perfettamente intatta...!tornato a casa... dopo una mezzoretta...ho bonificato tutto con alcol acqua ossigenata...sapone....di tutto...mi sono lavato forse 3 volte... e dal quel giorno sono in crisi totale...!
SPERO DI NN RECARE DISTURBO... MA HO BISOGNO DI AIUTO IN QUANTO SONO UN RAGAZZO COME DIRE... IPOCONDRIACO AL MASSIMO!
UN CORDIALE SALUTO IN ATTESA DI UNA RISPOSTA URGENTE!
A RISENTIRCI!
Ps: le due feritine erano sulla parte superiore della mano.. sotto la base delle unghie... il preservativo l ho preso con la parte inferiore.. pero ho paura di aver sfiorato queste due feritine con il condom...cm ripeto... il profilattiko prima di toccarlo l ho avvlto ben stretto con il fazzoletto!quindi credo ke quel poko di liquido che cera .. sia stato assorbito a sua volta dal fazzoletto...!
ATTENDO CON UN ANSIA MASSIMA UNA EVENTUALE RISPOSTA..!
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentilissimo paziente il profilattico utilizzato correttamente e integro da principio a termine del rapporto protegge dall'HIV. Riguardo la seconda domanda sono da considerare porte per i liquidi biologici contaminanti le ferite sanguinanti.Vi possono essere dei casi di esposizione massiva al sangue (come in caso di incidenti della strada) in cui il rischio va considerato di volta in volta. Per cui la modalità che espone non è a rischio HIV. Vista la sua giovane età ed il mio ruolo clinico ed epidemiologico le consiglio la massima cautela nei rapporti a rischio(esempio profilattici extraresistenti come Defensor).
[#2] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
Innanzitutto...
La ringrazio vivamente del gentilissimo cliente...!
Poi per la velocità nel rispondere...!
Bhe la sua risposta in riguardo mi ha rassicurato parekkio...Deve sapere ke sono un ragazzo molto vivace...pero nello stesso tempo molto cm dire..."pauroso"!
Quella sera mi sono messo a un fattore a rischio molto elevato...forse la causa e prorpio la giovane età ke mi ha spinto a trasgredire troppo!
Cmq malgrado tutto... le ferite sopraelencate...La prima(piu a rischio di esser sfiorata dal preservativo era un puntino rosso pikkolissimo... la seconda...meno esposta al rischio di esser sfiorata era leggermente piu grande.. ma nn sanguinante...perke era quasi rimarginata!adesso...a distanza di 5 giorni sono perfettamente guarite...Pero cm ripeto.. essendo un tipo molto ansioso...e facile ke domini il paniko dentro di me...!quando vidi quella makkiolina sul lato della mia mano...nn so ki nn mi ha fatto svenire.. anche se li dove era presente la pelle era integra..!
Che esperienza dottore...spero ke mi abbia fatto maturare abbastnza per nn espormi piu a un rischio simile..!
Cmq nn essendo totalemtne sicuro della mia integrità fisica al 100 percento...lei mi consiglia di fare il test?
se si quando e km quali modalità--?
la ringrazio vivamente per l aiuto...a risentirci presto buonaserata!
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentilissimo signore io l'ho chiamata paziente, non mi permetterei mai di chiamarla "cliente". Riguardo la sua domanda, fare il test HIV è sempre una cosa utile, e nei soggetti sessualmente attivi andrebbe fatto una volta l'anno; se la richiesta è relativa ai fatti da lei esposti non è necessario.
[#4] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio nuovamente per la prontezza nelle risposte...
Lei ha risolto parekki dei miei dubbi...!
Gentilissimo!
un ultima cosa...
La makkia di sangue posizionata suul lato esterno dall mano...ove era l epidermide perfetta...nn è per nulla rischiosa?
un cordiale saluto...!
Ps:volevo dire paziente al posto di kliente!;D
[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
No, la cute integra è un ottima barriera.
[#6] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
Bene...
Un grazie di cuore per tutte le sue risposte...
Uno staff efficentissimo...
è un ringraziamento per tutto ciò ke eseguiite..!
A risentirci...buonanotte!
[#7] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno caro dottore...
Volevo kiederle un ultima domanda in riguardo alla situazione accaduta...
Per quando riguarda la pikkola pellicina ke mi aveva provocato una mirkoscopia feritina...sebbene spero di nn esser entrato in contatto diretto con il condom avvolto nel fazzoletto...se ce stato lo sfregamento peròsarebbe perikolosa?(dopo nenache mezzora ho lavato tutto...bonificato direi:)
Dokumentandomi molto nei confronti della malattia...il rischio e pari a una percentuale troppo bassa per esser contaggiato...pero sa...
ho 18 anni posso anche aver capito male...e vorrei avere un consulto da un esperto cm lei!
Invece per la seconda...sempre mickospokipa...ma leggermente piu grande e in via di guarigione...(nn sanguinante...solo il giorno prima lo era ma in quantita davvero esigua)(una goggina)e rischiosa se sarebbe entrata in contatto per una frazione di secondi?e poi con quella percentuale bassimia di liquidi?
Questo e il dubbio ke in parte parmane...ma sciolto questo...
sono tornato tranquillo km lo ero prima..!
spero di nn esser di disturbo con queste domande direi banali ma....
l ansia è un macello contrastarla;P
un grazie di cuore e una buonagiornta!
[#8] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente alle medesime domande le ho già risposto nei post precedenti. Io comunque non posso certamente conoscere la dinamica dell'evento a rischio; quindi se lei ha il dubbio di avere avuto un contatto tra liquidi biologici contaminanti e ferite sanguinanti esegua il test a 40 e a 100 giorni dall'accaduto.
[#9] dopo  
Utente 592XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio le faro sapere...una buonagiornata!
rapido come di consueto...!