Utente 254XXX
Ho delle macchie rosse sparse sul glande , alcune formano anche un rilievo , non secernono niente ma tendono a irritarsi facilmente , le ho da molto tempo , penso adirittura dalla nascita, ma solo ultimamente creano fastidio e stimolano continuamente facendomi perdere anche energia , penso dovuto al liquido seminale che seppur in minime quantità ne stimolano la formazione . se possibile vorrei mandare una foto fatta in macro . Non ho mai fatto una visita andrologica ma credo sia venuto il momento , solo che prima volevo farmi un idea generale di cosa possa essere .
soffro da sempre di stanchezza cronica , non vorrei centrasse qualcosa ... rapporti sessuali non ne ho mai avuti anche a causa appunto della scarsa energia ...
ho anche una sorta di psoriasi , non grave ma presente , infatti subito associavo quell'irritazione ad essa .
quando sono stressato il fastidio in quella zona aumenta , non vorrei centrasse a questo punto anche la prostata ...
Saluti e grazie se potete aiutarmi .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

approfitti della visita andrologica per concludere sulla genesi del suo problema sul glande.
nulla esclude che possa trattarsi di psoriasi sul glande....perciò sarà utile riferire allo specialista che la visiterà come si modificano le irritazioni in base alla terapia della psoriasi...

il liquido seminale poco c'entra sul prurito...sulla macchie del glande....
non è escluso che sia solo l'umidità locale a favorire il prurito.

ne parli con lo specialista.

cordialità