Utente 257XXX
buon giorno, sono una ragazza di 20 anni con un problema di cellulite localizzata sull'esterno coscia.
non ho problemi di peso ( sono alta 1.60 e peso circa 50 Kg) vado a correre per circa 1 ora 2 volte a settimana e bevo circa 1l di acqua al giorno;
per combattere gli inestetismi della cellulite potrebbe essere utile utilizzare (quando vado a correre) quei pantaloncini che aumentano la sudorazione, o fanno male??

grazie
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

quando si parla di Pannicolopatia edemato fibro sclerotica (cellulite) ci si riferisce ad un complesso di caratteristiche alterazioni anatomo-funzionali che si sviluppano a partire dal tessuto dermo-ipodermico, per poi coinvolgere anche il tessuto adiposo sottostante e l'epidermide.

La cellulite nasce, quindi, come trascurabile inestetismo per trasformarsi, attraverso successivi stadi evolutivi, in una vera e propria malattia.

Per questo è fondamentale, attraverso una valutazione Medico-estetica, conoscere il substrato anatomico in cui si insedia e la progressiva evoluzione delle alterazioni che la caratterizzano; ciò è essenziale per un approccio consapevole al suo trattamento ed alla sua prevenzione.

Inoltre, sempre attraverso la suddetta visita, devono essere focalizzati i vari fattori ( predisponenti, determinanti e scatenanti) che, variamente combinati fra loro, agiscono per modificare in senso patologico le varie aree dell'organismo interessate.

Fatta questa premessa, rispondo alla Sua domanda

(..)per combattere gli inestetismi della cellulite potrebbe essere utile utilizzare (quando vado a correre) quei pantaloncini che aumentano la sudorazione, o fanno male??(..)

Se non esistono controindicazioni per problematiche al circolo venoso, non vedrei nulla di male...ma non sopravvaluti quel tipo di indumento, nè lo consideri un rimedio utile.

Cordiali saluti.