Utente 109XXX
Buongiorno,sono una donna di 30 anno.Soffro,in questo periodo,di ipotensione.Ho fatto tutti gli accertamenti del caso,compresa visita cardiologia.Il medico in sostanza dice che non ho alcun tipo di alterazione.
La cosa che vorrei chiedere è la seguente:quando si manifesta l'ipotensione,avverto come dei capogiri,debolezza,una specie di svenimento.A me hanno sempre detto che bisognava prendere acqua e zucchero.QUesto medico invece mi ha detto che non serve a nulla visto che non ho problemi di ipoglicemia.
Ma è vero?
E se è vero cosa devo fare quando si manifestano quei sintomi?Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Se l'ipotensione è stata accertata tramite misurazione le precauzioni da prendere sono l'idratazione ed evenutalmente l'integrazione con sali minerali. In caso di spiccata ipotensione ( fino ad arrivare a veri e propri collassi) consultare il proprio medico curante per l'eventuale somministrazione di farmaci simpaticomimetici. cari saluti
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
quindi,al momento in cui si verificano i sintomi, il bicchiere d'acqua con lo zucchero non serve?
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
se non si tratta di ipoglicemia no
[#4] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille.Un'ultima cosa:ma allora nel momento in cui avverto capogiri,debolezza o svenimento,cosa devo fare?
[#5] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
se puo' mettersi distesa con le gambe alte e bere...