Utente 113XXX
Buon giorno, premetto che da anni soffro di problemi intestinali, che vanno e vengono a periodi e che ormai mi hanno condizionato la vita, comunque da vari esami non ho nessun problema, dicono sia intestino irritabile.
La mia domanda invece è questa: ho sempre la lingua tutta tagliata ma non mi ha dato grossi problemi tranne a volte bruciore con certi alimenti, ma l'altra sera mi è successa una cosa strana, come ho finito di mangialre la carne con sugo, non sentivo più una parte della punta della lingua e si sono formate delle macchie molto rosse, e sentivo una sensazione di gonfiore sul collo sotto le orecchie, dopo 5 minuti è sparito e mi è rimasta un po di nausa per un po, poi basta.
Cosa potrebbe essere? una casualità??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
una lingua «tutta tagliata» evidentemente non può essere considerata "normale": l'esposizione a certi alimenti in certe condizioni può provocare sensazioni particolari.
Ritengo pertanto che debba essere chiarito quale sia il problema di fondo che presenta la Sua lingua, in modo da curarlo al meglio.
Pertanto Le consiglio di partire da una rivalutazione stomatologica e/o ORL; potrebbe "ritornare" dall'immunologo se gli elementi clinici dovessero far pensare ad una forma autoimmune.
Saluti,