sale  
 
Utente 242XXX
Buongiorno, scrivo perchè sono veramente preoccupata per i continui mal di testa che da un anno oramai mi perseguitano. Anni addietro soffrivo di cefalea con aura, ma il mal di testa che poi scaturiva spesso si risolveva anche da solo o con l'aspirina, adesso invece l'aura è quasi del tutto sparita e ho spesso (oramai uno ogni 2-3 giorni) mal di testa di tipo tensivo. Ho fatto ultimamente tutti i controlli possibili, tac, risonanza, angiotac...tutto nella norma, ma il mal di testa è sempre presente, anzi sempre più frequente. Sono un pò ansiosa, a causa delle varie vicissitudini della mia vita, non sono più serena, ho sempre paura. Non posso più fare niente di nuovo, dai colloqui con i genitori dei miei alunni (sono un insegnante elementare) alle cene con amici, vado in tensione dal giorno prima in cui devo affrontare qualsiasi situazione che non sia di routine. Inizio ad andare in tensione, sale sale finchè poi finisce in mal di testa che parte dagli occhi, dal naso, dagli zigomi per poi protrarsi su tutta la testa e lì devo assumere un farmaco. Per adesso assumo il difmetre, credo inizierà presto a non farmi più niente, il mio medico della mutua in alternativa mi ha dato il contramal che tengo lì per emergenze nel caso il difmetre non dovesse più funzionare. Il neurologo che mi diede il difmetre mi consigliò un antidepressivo (laroxyl)da assumere giornalmente, ma io non voglio assumere farmaci giornalmente , ho paura, so dei tanti effetti collaterali e poi vorrei affidarmi all'omeopatia per non diventare dipendente ai farmaci convenzionali.Potrei risolvere qualcosa con questa scelta? Vorrei gentilmente un consiglio. Grazie infinite per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
<<<vado in tensione dal giorno prima in cui devo affrontare qualsiasi situazione che non sia di routine. Inizio ad andare in tensione, sale sale finchè poi finisce in mal di testa>>>

Gentile Utente,

in medicina non convenzionale può trovare giovamento alle tensioni che determinano lo scaturire della sintomatologia dolorosa, può trovare anche un valido aiuto nel correggere questa sua tensione anticipatoria agli eventi; è fondamentale in ogni caso capire perchè nell'ultimo anno il quadro si sia tanto aggravato ed affrontare questo aspetto per giungere ad una vera guarigione.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore, probabilmente due aborti spontanei in questo ultimo anno, hanno creato in me molta più ansia, il lavoro molto stressante e varie mie insicurezze. Vorrei sapere da lei, cortesemente, se il farmaco omeopatico Cuprum potrebbe aiutarmi a spezzare il mal di testa appena lo sento arrivare. Grazie per la disponibilità. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Cuprum è un medicinale con molte indicazioni relative ai disturbi da spasmo della muscolatura liscia e striata..."potrebbe" essere utile ma ricordi che una corretta prescrizione omeopatica richiede sempre un'attenta personalizzazione.

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile utente, in aggiunta alle considerazioni del dr. Ferrero Leone, vorrei invitarla a controllare da uno gnatologo una possibile origine orale del suo disturbo che mi sembra non sia stata per ora valutata: il bruxismo .

Legga a tal proposito gli articoli da me pubblicati sul mio sito www.malocclusione.it