Utente 257XXX
gentili medici
spero mi possiate aiutare ,la mia domanda puo avere tante risposte,sono intenzionato a risolvere definitivamente un problema che mi affligge da quando ho cominciato a fare sesso.il mio primo problema e l'eiaculazione precoce e credo che non ci siano altre cose da dire al riguardo se non che una volta circa 5 anni fa mi sottoposi ad una visita di un andrologo amico di famiglia ,il quale mi fece fare delle ecografie ai testicoli e prostata per individuare se ci fossero dei problemi fisici ,ne usci che avevo una piccola "falda " non so nemmeno cosa significa ,ai testicoli .cura? mi fece fare degl'impacchi ai testicoli con lasonil per svariati giorni ma senza avere alcun beneficio.in piu ho ancora il frenulo, che porta la non totalita della fuoriuscita del glande.(non è fimosi) in poche parole oltre a chiedervi un consulto in studio la mia domanda è:eiaculo precocemente a causa del frenulo ? oppure altro?e come posso risolvere il problema?grazie spero di avere quanto prima una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
...sicuramente non c'entra nulla la "falda" di idrocele. Il frenulo potrebbe essere in ballo, come anche no. Le consiglio una valutazione andrologica diretta. Per maggiori dettagli in merito al problema che ci segnala può anche leggere un mio approfondimento dal titolo “Il frenulo del pene: tutto o quasi quello che c'e' da sapere”, al link http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/642-frenulo-pene-sapere.html di questo sito.