Utente 248XXX
Gentili dottori,
Vi scrivo per avere un chiarimento in merito al referto di dell' Ecografia cardiaca effettuata in data odierna dalla mia compagna. Premetto che lei è gravemente obesa (124 x 1.79) e stiamo facendo degli accertamenti richiesti in merito ad un intervento di chirurgia bariatrica da effettuare quanto prima (si tratta della sleeve gastrectomy).
Il referto è il seguente:
"Cavità cardiache esplorate nella norma per diametri interni e spessori parietali.
Cinesi globale e segmentaria conservata; EF 72%.
Apparato valvolare apparentemente indenne.
Minimo scollamento dell'endocardio posteriore in sistole".
In particolare è l'ultima frase che mi preoccupa. Mi chiedevo se non fosse il caso di effettuare degli altri controlli o se non è il caso di preoccuparsi.
Concludo precisando che è tachicardica a causa del peso.
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Lo scollamento in fase sistolica è normale.
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la sua cortese risposta. Piero.