Utente 159XXX
Buon giorno.
Vorrei chiedere se le interazioni tra medicinali ed erbe, dopo quante ore si possono prendere? Mi spiego. Soffro saltuariamente di allergie ai pollini, di ansia e sindrome premestruale che vengono in periodi diversi o si mischiano fra loro e prendo le medicine di questi disturbi quelli più necessari e che non ci siano interazioni tra loro.
In questi giorni soffrivo di un pò di allergia ai pollini e ho preso per due giorni spray e antistaminico, ma mi accorgo che mi è ritornata la sindrome premestruale e volevo provare a prendere le gocce di valeriana e iperico scritte dal neurologo per la mia ansia l'anno scorso. Poiché negli integratori non ci sono foglietti illustrativi, le notizie le ho trovate in internet, ma credono che neanche i medici che ho consultato cioé il neurologo e il mio medico e farmacista conoscano bene le erbe, perché mi dissero l'anno scorso che potevo prendere tranquillamente lo xanax e queste erbe, invece non si possono prendere. Ho letto che ci sono possibili interazioni tra medicinali per allergie ai pollini e iperico e valeriana.

Poiché questa sindrome premestruale mi dura pochi giorni e non vorrei prendere l'ansiolitico, vorrei sapere se dopo 24 ore da quando ho preso antistaminico e spray, posso prendere le gocce di valeriana e iperico?

Grazie.


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
l'iperico è "l'erba" che ha molte interazioni con i farmaci alcune anche gravi (non nel senso di tossicità ma nel senso che possono inibire l'effetto di farmaci come per esempio la pillola contraccettiva);la valeriana ò dare reazioni in associazione con l'anestesia locale del dentista;conmgli spray per l'allergia e con gli antistaminici non ci sono reazioni degne di nota
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Grazie.

Le volevo chiedere, so e credo che anche gli ansiolitici non si possono prendere se fanno l'anestesia locale dal dentista.

Siccome certe volte soffro di ansia e se proprio necessario prendo xanax o quello generico, per ipotesi se dovrei andare dal dentista per togliere un dente e fare anestesia locale, e la situazione mi crea stress o ansia o se dopo durante la giornata mi verrebbe troppa tensione o ansia e avrei bisogno dell'ansiolitico acnhe a distanza di ore o il giorno dopo, non lo potrei prendere?

Siccome ho due denti da curare di cui qualche mese fa uno si è rotto e ho una radice che oggi perché masticavo gomma mi era uscito un pò di sangue, ecc. Ho paura di andare ora dal dentista perché sono troppo tesa e per il caldo e ho paura ancora mi viene l'ansia, se i denti duravano aspettavo l'autunno.

Come mi potrei comportare in queste situazioni con le medicine.

Grazie..

ps, scusate se ho descritto la situazione ma per spiegare meglio.
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
è conveniente nel suo caso assumere l'ansiolitico un'ora prima della seduta odontoiatrica ed eventualmente ache dopo, non ci sono controindicazioni con l'anestesia locale